Si è chiusa nel modo più amaro possibile la militanza in biancazzurro del difensore Nicola Falcier: a causa dei perduranti problemi fisici, nella mattinata di giovedì il giocatore e la società di via Copparo hanno risolto il rapporto il contratto stipulato in estate. Davvero sfortunata la vicenda del ventiduenne centrale nativo di Asolo (Treviso): Falcier era giunto a Ferrara a fine luglio con ottime referenze dopo una buona stagione in Prima Divisione con la maglia della Virtus Entella di Chiavari. Già in sede di preparazione estiva emerse un problema al ginocchio destro che di fatto non gli ha mai permesso di scendere in campo nel precampionato. Convinto di poter recuperare il giocatore, lo staff dirigenziale e tecnico della Spal aveva predisposto esami e consulti per venire a capo dell’infortunio, a quanto pare senza esito. A Nicola va l’augurio di poter tornare presto a giocare a calcio e di togliersi le soddisfazioni che merita.

 



Leaderboard Derby 2019