Dalla serie A prende il via la nostra consueta panoramica settimanale sulle prestazioni degli ex giocatori e allenatori della Spal sulla base dei voti degli inviati sui campi della Gazzetta dello Sport. Il Chievo perde 2-1 a Bergamo contro l’Atalanta: voto 6 per Pellissier entrato in campo nella ripresa. Panca per Squizzi. Cacia è in panchina nel Verona che pareggia in casa 0-0 contro il Bologna. Non c’è Manfredini nel Sassuolo che cede in casa 1-0 al Parma.

In serie B 6 a Contini e assente Ghiringhelli nella Juve Stabia sconfitta 1-0 a Lanciano. Senza voto Castiglia in campo gli ultimi dieci minuti nell’Empoli che pareggia 1-1 a Siena. 6.5 a Schiavon e 6 a D’Angelo entrato in campo nel finale nell’Avellino che pareggia 1-1 in casa contro il Pescara. Brilla ancora il Carpi di mister Stefano Vecchi che trionfa 2-0 a Brescia: voto 7 all’allenatore. Costantino in panca nel Modena che supera 2-0 il Crotone. In Cesena-Trapani 2-2 5.5 a Succi, entrato a metà ripresa nei romagnoli e 6 a Nordi nei siciliani. Pierobon in panchina nel Cittadella che pareggia in extremis 2-2 con il Novara. In anticipo il Latina batte 3-0 il Padova: voto 7 per mister Breda alla guida dei padroni di casa.

In Prima Divisione girone A 3-2 del Vicenza all’Albinoleffe: 6.5 per Ravaglia nella porta dei veneti e 5 a Beduschi nella difesa dei biancazzurri. Franchini assiste dalla panchina alla vittoria 3-0 del suo Venezia contro la Pro Patria. 6 a Bracaletti nella Feralpi Salò che perde 1-0 a Como. Pareggio 0-0 tra Carrarese e Lumezzane: voto 6 per Remondina mister dei toscani. Non c’è Tonozzi nell’Alto Adige che impatta 1-1 a Cremona. Assente Quintavalla per squalifica nel Savona che vince 1-0 a Reggio Emilia. Assente D’Orsi nel Pavia battuto in casa dall’Entella.
Nel girone B nell’anticipo Lecce-Ascoli 2-1 tra i marchigiani esordio di Cipriani che prende 5.5, voto 6 per Colomba. 6.5 a Carrus in campo nella ripresa nel Frosinone che batte 3-0 il Grosseto. Ancora a segno Arma (12 totali): un suo gol su rigore consente al Pisa di battere 1-0 il Gubbio: voto 6 per la punta. 5.5 per Fofana nella Salernitana che supera 2-1 il Benevento: 6 a Melara nella formazione ospite. Ha riposato L’Aquila di Zaffagnini.

In Seconda Divisione girone A vanno a segno in Forlì-Alessandria 1-2 Marconi nella formazione piemontese (voto 7) e Evangelisti tra i romagnoli che prende 6.5. Stesso voto anche per Berrettoni nel Bassano e Moro nel Real Vicenza nel pareggio 2-2 tra le loro formazioni. 6 per mister Buglio all’esordio sulla panchina del Rimini che rimonta nel finale il Mantova: voto 5.5 ad Alessandro Vecchi e assente Fortunato tra i lombardi. 7 a Laurenti e 6 per Soligo e Migliorini quest’ultimo all’esordio nel Delta Porto Tolle che batte 1-0 la Spal. 5.5 a Cabeccia nella Torres che batte 1-0 il Castiglione in cui è assente Battaglia per squalifica. 1-1 tra Santarcangelo e Virtus Vecomp Verona: 6 per Cosner tra i veneti e 6.5 per Giovanni Rossi nei romagnoli, squadra in cui entra nel quarto d’ora finale anche Paolo Rossi che è senza voto. Teodorani assente nel Monza che cede in casa contro il Cuneo nel finale. 6 per Lauricella nel Bellaria sconfitto 3-0 a Meda dal Renate. Assente tra i romagnoli Izzillo.

Nel girone B segna Agostinelli ma il suo Castel Rigone perde 4-3 in casa contro l’Arzanese: voto 6.5 alla punta. A segno anche Di Vicino nella Normanna che impatta 1-1 in casa contro il Tuttocuoio: voto 7 per il fantasista. Il Foggia batte 1-0 il Cosenza: 6 a Pambianchi e ad Agnelli nella formazione rossonera. Segna anche Kolawole Agodirin nella Casertana sconfitta 2-1 ad Aprilia: 6.5 il voto per la punta. Non c’è Rosseti nel Poggibonsi che perde 4-0 in casa del Martina. Cenerini in panchina nel Gavorrano che pareggia 1-1 in casa del Sorrento.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global