Le brevi dalla sala stampa del “Fratelli Paschiero” di Cuneo. Davanti a microfoni, taccuini e registratori dei cronisti si sono presentati Diego Vita, Manuel Personè e Nicolas Giani.

DIEGO VITA (centrocampista)
“È stata una partita molto combattuta, soprattutto nel primo tempo. Personalmente ho faticato a trovare il giusto ritmo all’inizio, era tanto tempo che non giocavo una partita da titolare. Poi nella ripresa le cose sono migliorate ed è arrivata anche l’azione che ha portato al gol di Personè. Dispiace per come è arrivato il pareggio, soprattutto perché una vittoria qui sarebbe stata pesantissima. Però il pareggio ci può stare, anche perché loro sono ripartiti bene in quella azione e Fanucchi ha chiuso alla perfezione mettendola sul palo lungo. Sicuramente il tutto è nato da una disattenzione, ma in una partita ci può stare”.

MANUEL PERSONè (attaccante)
“Direi che oggi non c’è rammarico da parte nostra perché abbiamo dato tutto. Il punto va bene e ci consente di rimanere in una posizione di classifica tranquilla. Il gol? È stato bravo Diego (Vita) a fare quella cavalcata e gli avrei lasciato volentieri il gol, ma la palla è rimasta lì e ho pensato fosse bene metterla dentro (ride). Personalmente sono contento, è stata una partita dispendiosa perché noi attaccanti dovevamo pressare il loro centrali. Ho cercato di fare la partita che faccio sempre, di corsa e lavoro sporco”.

NICOLAS GIANI (difensore)
“Onestamente il pari brucia un po’, anche se è innegabile che loro lo meritassero. Nel complesso hanno dimostrato di stare un pochino meglio fisicamente. In ogni caso è un punto importante e un passo in avanti importante, soprattutto se consideriamo che loro erano reduci da tre vittorie consecutive. Certo è che prendere gol in contropiede dà sempre fastidio. Soprattutto nel contesto di una partita equilibrata. Comunque, muoviamo la classifica. Il discorso non cambia: sarà dura fino alla fine tra scontri diretti e partite toste. Ci penseremo una alla volta, consapevoli che possiamo vincere contro chiunque”.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes