Mancano poco più di venti minuti all’inizio di SPAL-Teramo quando nientemeno che il presidente Mattioli si avvicina ai cronisti della tribuna stampa per comunicare una variazione nella distinta pre-partita. “Rosina non c’è stasera, è caduto dalle scale”. I colleghi si girano in direzione del presidente, convinti si tratti di uno scherzo per stemperare la tensione che precede il fischio d’inizio. Invece la faccia di Mattioli è di quelle tra il serio e l’incredulo: “Seriamente, il ragazzo è scivolato sulle scale di casa prima di raggiungere i compagni allo stadio. Ha preso una botta e deve stare a riposo. In panchina al suo posto va Veratti”. Che l’attesa per una partita importante e seguitissima abbia giocato un brutto scherzo al giovane terzino ex Padova? Non è dato a sapere, ciò che conta è che il bizzarro infortunio non abbia prodotto conseguenze particolarmente rilevanti, se si esclude l’assenza per SPAL-Teramo. Rosina infatti ha solo preso una botta all’osso sacro e lunedì con tutta probabilità sarà regolarmente al suo posto alla ripresa degli allenamenti.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes
Leaderboard Global