Parte dalla serie A la nostra consueta panoramica settimanale sulle prestazioni degli ex giocatori e allenatori della Spal sulla base dei voti degli inviati sui campi della Gazzetta dello Sport. Voto 6 per mister Allegri con la sua Juventus fermata sul pareggio dal Sassuolo. Panchina per Succi nel Cesena che viene sconfitto nel finale a Palermo. Panca anche per Pellissier nel Chievo sconfitto 3-0 a Roma.

In serie B voto 7 a Cacia che è anche l’autore della terza rete del Bologna che batte il Varese. Manfredini in panchina nel Modena che perde 2-0 in casa del Frosinone. 2-1 del Carpi al Latina: voto 6 al mister dei laziali Breda. Titolare Castiglia (voto 6) nella Pro Vercelli sconfitta 2-1 sul campo del Brescia. 4-2 del Bari all’Avellino: 6 a Schiavon nella formazione campana. Panchina per Pierobon nella sconfitta interna del suo Cittadella contro l’Entella.

In Lega Pro girone A il Monza batte 2-1 il Como: 6 per Beduschi entrato nella ripresa nella squadra brianzola; panchina per Lebran nei lariani. 2-0 del Pavia all’Arezzo: voto 6 a Ghiringhelli e 7 a Sereni nella formazione lombarda. A segno Marconi nel 3-0 dell’Alessandria al Pordenone: voto 6.5 alla punta. Stesso voto a Nordi nella porta dei grigi. Voto 5 a Personè nell’Albinoleffe che cede 1-0 nel finale a Meda contro il Renate. Il Novara vince 2-1 sul campo del Venezia ma non c’è Miglietta in campo nella formazione piemontese in cui è in panchina Tonozzi. Assente anche Franchini tra i padroni di casa. Ancora in gol Bruno (già 5) nel Real Vicenza che pareggia 1-1 con il Sud Tirol: voto 7 alla punta. 6 a Bracaletti nella Feralpi Salò che batte 1-0 la Cremonese. 1-1 tra Torres e Mantova: panchina per Costantino nei sardi; 6.5 per Paro e assente Fortunato nella squadra lombarda. Panchina per Panizzi nella Pro Patria fermata sul pareggio interno dalla Giana.

Nel girone B l’Ascoli vince 2-0 a Lucca: voto 7 a Berrettoni nella formazione marchigiana. 6 a Calistri nella formazione toscana. 1-1 tra Teramo e Carrarese: Remondina squalificato in tribuna. 3-0 del San Marino alla Pro Piacenza: voto 6.5 a Soligo nella squadra della Repubblica del Titano. 1-1 tra Reggiana e L’Aquila: voto 6 a Zaffagnini nella formazione abruzzese. Colpaccio del Grosseto che si impone 2-1 a Pisa: 6 ad Arma nei padroni di casa che sbaglia anche un calcio di rigore. Va a segno Quintavalla nel Savona che batte 2-0 il Santarcangelo: 7.5 per il capitano dei liguri. 6.5 il voto per Cabeccia. Voto 5 per Giovanni Rossi, Evangelisti e mister Fraschetti nella formazione romagnola. Assente Cangi nell’Ancona fermata sullo 0-0 interno dalla Pistoiese.  Nel posticipo tra Tuttocuoio e Forlì vinto 3-2 dai toscani panchina per Arrigoni e Fantoni nella formazione romagnola.

Nel girone C 5.5 per Izzillo nel Messina che supera 1-0 la Vigor Lamezia. 7 a Ravaglia e 6 a Corsi nel Cosenza che si impone in trasferta sul campo di Matera. Il Foggia batte 1-0 il Savoia: 6 ad Agnelli nella formazione pugliese, 5.5 a mister Bucaro e assente Cipriani nella formazione ospite. 6 a Melara nel Benevento che pareggia 0-0 contro la Salernitana in cui non c’è Ginestra. Senza voto Fofana uscito per infortunio dopo pochi minuti di gioco nel Catanzaro che batte 2-1 l’Ischia. 6 a Cortellini nel Barletta che perde 2-1 sul campo della Casertana.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes