A Pontedera la SPAL incassa la terza sconfitta consecutiva, stavolta davanti al Tuttocuoio. A risolvere l’incontro è un autogol dopo appena venti secondi a opera di Silvestri. Partita deludente dei biancazzurri, che hanno provato a reagire ma senza mai produrre alcunché di concreto. Ora la posizione di Brevi inizia a farsi scottante.

Tuttocuoio – SPAL 1-0 (1-0)

Tuttocuoio (352) – Bacci, Pacini, Zanchi, Balde, Ingrosso, Falivena, Deiola, Gargiulo (32’ st. Colombini), Gioè (20’ st. Tempesti), Colombo, Konate (37’ st. Pane). A disp: Morandi, Mancini, Vitale, Gelli. All. : Alvimi M.
SPAL (352) – Menegatti, Lazzari, Legittimo (20’ st. Finotto), Silvestri, Gasparetto, Giani, Capece (30’ st. De Cenco), Togni, Fioretti, Di Quinzio (12’ st. Filippini), Germinale. A Disp: Albertoni, Aldrovandi, Landi, Gentile, All. Brevi O.

RETI: 1’ pt. Silvestri (autorete)
Ammonizioni: Lazzari, Fioretti, Germinale, Silvestri, Zanchi, Konatè, Togni, Gasparetto
Angoli 6 a 4 per la SPAL
Recupero 2 pt.-5 st.



Leaderboard Derby 2019