Una spessa coltre di riservatezza avvolge le condizioni di Federico Gentile e Luca Mora, usciti malconci dalla partita contro la Lucchese. Allo stato attuale infatti non si hanno indicazioni precise sull’entità dei loro infortuni e la società ha deciso di non diramare alcuna informazione prima di ulteriori esami diagnostici in programma tra martedì e mercoledì. Tuttavia pare che entrambi gli infortuni siano stati derubricati alla voce “non gravi”.

La preoccupazione maggiore riguarda Mora, colpito duramente da Benvenga e uscito in barella con le mani sul volto. I primi accertamenti avrebbero escluso fratture a livello della tibia, per cui si dovrebbe trattare solo di una forte contusione. Gentile invece può senz’altro reclamare col fondo sconnesso del campo: il centrocampista si “piantato”, muovendo in maniera innaturale il ginocchio. Nel suo caso si parla di iperestensione, ma non si sa con quali conseguenze. Serviranno quindi almeno 24 ore per avere un’idea di massima sui tempi di recupero dei due giocatori.



Leaderboard Derby 2019