Dopo aver accantonato l’ipotesi di ingaggio di Adam Pechacek da Reggio Emilia, la Pallacanestro Ferrara ha annunciato l’arrivo del playmaker Francesco Guarino, proveniente dall’Olimpia Matera fanalino di coda del girone Est di A2. Guarino, alto 182 centimetri, è nato il 17 settembre 1979 a Bentivoglio (BO) e può vantare una precedente esperienza a Ferrara nella file della Semper (stagione 1998-99).

Alle sue spalle c’è una carriera lunghissima, tra serie B e serie A2: dopo Ferrara passa ad Ozzano, Argenta, quattro stagioni al Banco di Sardegna Sassari tra serie B ed A2, poi Forlì, Veroli, due anni a Treviglio, Barcellona Pozzo di Gotto, Trapani, Ferentino assieme al già “ferrarese” Ryan Bucci ed infine Matera (sconfitta in campionato dalla Bondi lo scorso 20 dicembre) dove chiude con 10 punti ed oltre 5 assist a partita in 32 minuti di utilizzo. Guarino, andrà a completare il reparto esterni della Pallacanestro Ferrara. Il suo debutto in campionato è fissato al 24 gennaio in casa contro Chieti.

nota: foto dal profilo facebook dell’Olimpia Matera