A meno di ricorsi, che non sono da escludere, la SPAL potrà riavere Daniele Gasparetto solo a partire dal 2017. Il difensore spallino infatti è stato punito con addirittura tre giornate di squalifica dopo aver rimediato un’espulsione in SPAL-Spezia di sabato scorso. Un cartellino rosso giunto in circostanze non proprio chiarissime, almeno per gli osservatori esterni, visto che la motivazione fornita dal giudice sportivo recita: “per avere, al 45° del secondo tempo, colpito con una gomitata al volto un calciatore della squadra avversaria; infrazione rilevata da un Assistente“.
Da via Copparo hanno fatto sapere che un ricorso è possibile, anche se serviranno immagini in grado di dimostrare che la gomitata non c’è mai stata.

Tra gli squalificati in casa SPAL c’è anche Luca Mora, giunto al quinto cartellino giallo della stagione. Rimangono in diffida Castagnetti e Giani.



Leaderboard Derby 2019