Il mercato di riparazione per la SPAL si è chiuso con quattro innesti e sei cessioni. La rosa quindi è stata leggermente sfoltita come era stato chiesto da mister Semplici. Resta un po’ di amaro in bocca per gli affari sfumati nell’ultima giornata, soprattutto il potenziale ingaggio di Lodi. L’aggiunta di un centrocampista di qualità avrebbe potuto rappresentare la classica ciliegina sulla torta. In via Copparo comunque hanno tutte le ragioni per essere soddisfatti, visto che i pezzi pregiati sono tutti rimasti (escluso Beghetto, per cause di forza maggiore) ed è arrivato un big come Floccari.

ACQUISTI: Costantini (att, 96, Mezzolara); Costa (dif, 95, Chievo, pr); Poluzzi (por, 88, Fidelis Andria); Floccari (att, 81, Bologna).
CESSIONI: Beghetto (cen, 94, Genoa); Cerri (att, 96, Pescara, fp); Grassi (att, 83, Pontedera); Spighi (cen, 90, Teramo); Branduani (por, 89, Teramo); Picchi (cen, 97, Empoli, fp).



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes