I 63 minuti giocati a Skopje, Macedonia, potrebbero essere stati gli ultimi con la maglia del Malmo per Momodou Pa Konate. Il laterale sinistro svedese, da settimane nella lista della spesa della SPAL, ha vissuto una serata difficile assieme ai suoi compagni: la squadra che fu di Ibrahimovic è stata infatti eliminata (a sorpresa) nel secondo turno di Champions League dai macedoni del Vardar Skopje con un 3-1 (VIDEO) che ha fatto il paio con l’1-1 della gara d’andata. La prematura uscita di scena del Malmo potrebbe accelerare l’arrivo alla SPAL dell’esterno di origini gambiane, peraltro ammonito nella complicata serata macedone.

L’altro scandinavo nel mirino della SPAL, il finlandese Sauli Vaisanen, sarà in campo giovedì alle 19 nel ritorno del secondo turno di Europa League tra AIK Solna e lo Željezničar di Sarajevo. La gara di andata in Bosnia è terminata 0-0. Vaisanen ha giocato tutta la partita da titolare come centrale di sinistra nel 352 di mister Rikard Norling.


foto: Malmo FF



Leaderboard Derby 2019