Anche quest’anno la Tim Cup – la vecchia Coppa Italia – nasce da basi piuttosto fragili: venerdì alle 15 nella sede della Lega di serie A ci sarà il sorteggio del tabellone a 78 squadre, malgrado gli organici di Lega Pro e serie D siano lontani dall’essere completati. Il consiglio federale in programma giovedì pomeriggio farà chiarezza sulle escluse dalla terza serie (pendono alcuni ricorsi) e quindi su eventuali ripescaggi. Con calma: il 30 luglio è in programma in primo turno eliminatorio che vedrà coinvolte 27 squadre di Lega Pro e 9 della LND.

La SPAL fa parte delle dodici squadre della serie A che entreranno a partire dal terzo turno eliminatorio, in programma sabato 12 agosto. Considerato che nel secondo turno sono coinvolte le 22 squadre di serie B, è anche possibile che i biancazzurri se la debbano vedere con un’avversaria della cadetteria. Assieme alla SPAL entreranno al terzo turno Benevento, Bologna, Cagliari, Chievo Verona, Crotone, Genoa, Hellas Verona, Sampdoria, Sassuolo, Torino e Udinese. Le migliori otto della serie A partiranno direttamente dagli ottavi di finale a dicembre. Si tratta di Atalanta, Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma.

 



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard Ciicai