Le strade di Mattia Finotto e della SPAL si separano, almeno temporaneamente. Nella mattinata di lunedì è stata comunicata la sua cessione in prestito alla Ternana in serie B, contestualmente all’allungamento del contratto fino al 2020. Una mossa che conferma la fiducia del club biancazzurro sulle possibilità di veder sbocciare completamente l’attaccante di Valdobbiadene. L’operazione con la Ternana prevede un’opzione e una contro-opzione per mantenere il controllo del giocatore.

L’esperienza di Finotto alla SPAL, iniziata nell’estate 2014 in Lega Pro, si interrompe dopo 103 presenze in biancazzurro e 25 gol. Nell’ultima stagione in serie B 29 apparizioni (13 da titolare) e 2 gol, entrambi al Brescia alla 14^ giornata.

Sul fronte cessioni sembrano imminenti anche le partenze di Arini (Cremonese) e Gasparetto. Quest’ultimo è stato ripetutamente accostato all’Avellino, anche se la trattativa sarebbe ancora da definire completamente.



Leaderboard Derby 2019