Nella serata di venerdì la SPAL ha fatto sapere che Filippo Costa è stato ricoverato precauzionalmente presso l’Arcispedale Sant’Anna di Cona dopo aver rimediato un infortunio in allenamento che gli ha causato un profondo ematoma ad una coscia.
Dalle fonti ufficiali del club non sono giunte ulteriori informazioni, anche se è stato possibile appurare che l’infortunio risale alla giornata di giovedì, mentre venerdì è arrivato il ricovero nel reparto di chirurgia generale dopo ulteriori accertamenti. Per cui il giocatore ha trascorso la notte tra venerdì e sabato al Sant’Anna a scopo di osservazione.

Gli esami hanno evidenziato un ematoma piuttosto ampio al vasto mediale – uno dei muscoli che compone il quadricipite femorale – con relativo versamento. Fare una stima dei tempi di recupero allo stato attuale ovviamente è impossibile, ma stando al parere fornito da personale medico contattato dalla nostra redazione, un infortunio del genere potrebbe costare al giocatore una ventina di giorni di stop, se non addirittura un mese. Se ne saprà di più col primo bollettino medico ufficiale da parte della SPAL.

 



Leaderboard Derby 2019