Come nel caso di mister Semplici, anche Eusebio Di Francesco ha incontrato la stampa alla vigilia di Roma-SPAL e ovviamente – tra i temi affrontati – ha espresso il suo punto di vista sui biancazzurri: “Abbiamo grandissimo rispetto per la SPAL perché è una squadra che anche nell’ultima partita col Chievo meritava qualcosina in più, anche se ha perso. Verrà a giocarsela e anche se è arrivata dalla serie B è una di quelle che sta facendo meglio in questo momento. E’ da prendere con le molle, perché davanti ha giocatori esperti come Borriello e Floccari che possono far male se entriamo in campo con la mentalità sbagliata”.

Un po’ a sorpresa il tecnico della Roma ha annunciato che Radja Nainggolan non verrà nemmeno convocato (“E’ affaticato e vogliamo riportarlo al top”) e che Diego Perotti nella migliore delle ipotesi siederà in panchina. Spazio quindi a uno tra Schick e Under vicino a El Shaarawy e Dzeko in attacco (“Deciderò dopo l’ultimo allenamento”).



Leaderboard Derby 2019