Patron Francesco Colombarini è parso decisamente di buon umore nell’immediato post-partita di Fiorentina-SPAL. Ecco le sue considerazioni nella zona mista del “Franchi”: “Un punto importantissimo. La squadra ha giocato come volevamo, abbiamo avuto anche momenti di grande fortuna, ma in questo momento non guasta. Non ho sperato nel colpaccio alla fine, sarebbe stato pretendere troppo. Non potevamo pretendere di venire qui e vincere, anche se nel calcio tutto è possibile. Sono contento in particolar modo per il nostro allenatore che qui è nato, ha vissuto la sua migliore età e ora sta facendo molto bene a Ferrara. Se rimarrà anche l’anno prossimo? Ma certo, dove volete che vada? Se non ce lo portano via… (ride,ndr). La Fiorentina ha dimostrato di essere molto temibile, con mezzi importanti e se non ha segnato è perché noi abbiamo un grande portiere. Per gli infortuni abbiamo un po’ di preoccupazione e speriamo di poter recuperare qualcuno. Schiattarella mi dicono che sicuramente sarà pronto per mercoledì e questo è un buon auspicio, perché le assenze si sono fatte sentire anche oggi, visto che chi ha giocato ha sostituito egregiamente i titolari, ma non è alla loro altezza”.



Leaderboard Derby 2019