E’ toccato a Francesco Colombarini rappresentar la dirigenza nel post-partita di Spezia-SPAL. Ecco le sue parole di fronte ai cronisti: “Vittoria meritata, poi nel gioco del calcio non tutto è scontato: partite del genere non sono per forza sempre facili e soprattutto non può riuscire sempre tutto per il meglio. Quella di questa sera è riuscita bene. Siamo passati in vantaggio con un gol di pregevole fattura e si sono viste anche altre belle azioni, e questi fattori credo abbiano fatto la differenza tra la SPAL e lo Spezia. Ma non è tutto oro quello che luccica: abbiamo commesso diversi errori in fase d’impostazione del gioco e in entrambi i tempi abbiamo avuto un passaggio a vuoto che per poco non ci costano un gol al passivo”.

Il patron poi ha dribblato le domande sul mercato usando un filo d’ironia: “Cosa dovete aspettarvi dal mercato? Nulla. Abbiamo già costruito una squadra forte, che secondo i piani dovrebbe valere un posto tra il dodicesimo e il tredicesimo in classifica, chiaro che la salvezza rimane l’obiettivo principale. E poi lo sapete che non discuto di queste tematiche, so comunque che il direttore sportivo sta lavorando per trovare la giusta collocazione ai giocatori in esubero. Per quanto riguarda il mercato in entrata credo proprio che sia chiuso“.



Leaderboard Derby 2019