Una mattina ci siamo svegliati e abbiam trovato… la SPAL prima in classifica. Vederla accanto a Juventus e Napoli in cima alla graduatoria della serie A fa un certo effetto, tanto da indurre i commentatori sportivi nazionali a dedicarle più del solito spazietto generalmente riservato alle cosiddette “piccole”. Certo, le gerarchie sono dure da scardinare, basti pensare che sulla Gazzetta dello Sport l’exploit della SPAL oggi viene proposto dopo le cronache di Genoa-Empoli, Udinese-Sampdoria e Frosinone Bologna.

In compenso una menzione speciale alla squadra di Semplici è stata riservata nella parte finale di “Radio Anch’io Sport“, il programma sportivo del lunedì mattina di Radio 1 Rai. Nel corso di un’intervista a Cesare Prandelli, il conduttore Filippo Corsini ha chiesto all’ex commissario tecnico della Nazionale un’opinione proprio sulla SPAL: “E’ una squadra molto quadrata, che ha un sistema di gioco collaudato e molto equilibrato. Le auguro di far strada perché è sempre bello vedere una ‘provinciale’ in testa. Questo crea entusiasmo e può fare da esempio per tante altre squadre. E’ una realtà che comunque anche l’anno scorso osava, anche fuori casa cercava il risultato attraverso il gioco, quindi le faccio i complimenti“.



leaderboard Coop Reno