Ci sono poco più di 48 ore per procurarsi un biglietto per SPAL-Sassuolo, partita in programma giovedì alle 19 al “Paolo Mazza”. A prima vista non ha l’aria di poter essere una partita da tutto esaurito, complice soprattutto la collocazione particolarmente infelice soprattutto in termini di orario. I motivi di interesse non mancano di certo: i biancazzurri sono chiamati ad una reazione dopo la brutta prestazione di Firenze e si troveranno di fronte ad un avversario particolarmente scomodo, che ha già raccolto dieci punti e diversi elogi per il proprio gioco.

La prevendita apre alle 15 di martedì e andrà avanti fino alle 17 di giovedì sia online sia nei punti vendita del circuito VivaTicket: da lì in poi si potrà acquistare solo ai botteghini dello stadio con una maggiorazione di 5 euro. I prezzi, le promozioni e i dettagli su eventuali cambi di nominativo sono dettagliatamente esposti sul sito ufficiale della SPAL. Si parte dai 23 euro delle curve Ovest ed Est per arrivare ai 77 della tribuna blu.

Peraltro in contemporanea è iniziata anche la prevendita (risulta già attiva) per Sampdoria-SPAL del prossimo 1 ottobre (lunedì) alle 20.30. I biglietti per il match del “Ferraris” sono disponibili sia online, sia nelle rivendite Listicket con un costo di 20 euro per il settore ospiti.



Leaderboard Derby 2019