E’ lo splendido salone della Pinacoteca Nazionale di Ferrara, all’interno del Palazzo dei Diamanti, il luogo scelto dal Kleb Basket Ferrara per presentare le nuove divise di squadra che da domenica accompagneranno Bonacina e i suoi ragazzi nel campionato di Serie A2 girone est. La prima palla a due della stagione è già fissata per le 18 di domenica al Pala Verde di Treviso contro i ben più quotati padroni di casa allenati da coach Menetti, ma intanto, per alimentare l’interesse attorno agli estensi, un primo velo è stato tolto, e davanti ad una buona cornice di pubblico, tra curiosi e sponsor, il presidente Francesco D’Auria ha voluto spiegare la scelta della location: “Questo per noi è un punto di partenza, domenica si inizia a fare sul serio e volevamo presentare proprio al Palazzo dei Diamanti le nostre mute da gioco. Ringrazio partner e tifosi per il supporto, anche chi non è potuto essere presente ci ha fatto sentire la sua vicinanza e questo per noi è motivo di grande orgoglio”.

Breve discorso anche per il vice presidente Marco Cocchi, che svela qualche particolare in più sulle maglie: “E’ la prima volta che le presentiamo ufficialmente. Quest’anno volevamo sottolineare il rapporto identitario che c’è tra società e città, così abbiamo pensato di inserire sulle nostre divise un richiamo evidente ad uno dei monumenti più importanti di Ferrara, il Palazzo dei Diamanti. Il Kleb è una realtà importante”.

Modelli per un giorno, capitan Fantoni e Hall, davanti agli occhi incuriositi anche dei compagni presenti in platea, Panni e Swann, e allo sguardo divertito di Bonacina e del ds Pasi. L’attenzione è tutta rivolta all’impegno di domenica contro Treviso, ma sicuramente questa è stata una buona occasione per rompere il ghiaccio.



Leaderboard Derby 2019