Niente da fare, si ferma ancora in trasferta la marcia del Kleb Basket Ferrara, che incappa nella terza sconfitta consecutiva lontana dal Palasport di Ferrara, confermando una sostanziale allergia alla lontananza dal proprio pubblico, davanti al quale invece ha un percorso netto di 3 vittorie in altrettante gare. Questa volta è Imola ad avere la meglio della squadra di Bonacina, rimasta in partita per tre quarti, salvo poi sparire dal campo nell’ultimo decisivo parziale.

Il primo quarto viaggia sui binari dell’equilibrio e, complici, le scarse percentuali al tiro delle due squadre, stenta a decollare. Il 12-11 del primo intervallo è il riassunto perfetto della partita: punteggio basso, tensione alta, ma l’importante è restare a contatto con i padroni di casa, che nel secondo quarto provano la fuga, ma un parziale di 0-10 porta il Kleb sul 22-27 e poi sul 26-31, risultato con cui le due formazioni si dirigono verso gli spogliatoio per la pausa lunga.

Sul +7 Ferrara tenta di dare una spallata alla partita, ma Imola non ci sta e colma il gap con i suoi americani, sorpassa e viene contro sorpassata, dando vita ad un’altalena di emozioni non indifferente. Il 49-50 dell’ultima pausa lascia ben più di qualche speranza a Ferrara di portarsi a casa i primi due punti lontano da casa, ma l’ultimo quarto è profondamente negativo per Fantoni e compagni, che dopo il 56-56 a 4′ dalla fine perdono il filo del discorso e tra il nervosismo generale vedono sfumare un’occasione d’oro per mettersi in tasca due punti preziosi in vista della delicata trasferta di Jesi in programma domenica prossima.

LE NATURELLE IMOLA – KLEB BASKET FERRARA 73-62

Le Naturelle Imola: Fultz 5, Bowers 17, Magrini, Raymond 21, Simioni 10. Montanari 3, Rossi 4, Crow 13, Wiltshire, Ndaw, Calabrese. All.: Di Paolantonio

Kleb Basket Ferrara: Panni 11, Swann 10, De Zardo 6, Hall 22, Fantoni 8. Calò, Molinaro 5, Barbon, Mazzoleni, Conti, Petrolati. All.: Bonacina

Parziali: 12-11; 26-31; 49-50

 



Leaderboard Derby 2019