Fattore K per un’altra X: Kurtic colpisce due volte in una partita piena di colpi di scena

La SPAL torna a fare punti, ma lo fa nella maniera più rocambolesca possibile, pareggiando in rimonta con l’Empoli dopo essere rimasta con un uomo in meno per un tempo intero. Protagonista di giornata Jasmin Kurtic che firma una doppietta di testa: lo sloveno ha aperto colpendo da azione di calcio d’angolo e poi ha chiuso da centravanti vecchia maniera su cross di Lazzari. In mezzo le due stilettate dell’Empoli con Caputo e Krunic, entrambe gentile omaggio di una difesa in giornata decisamente negativa. A peggiorare il quadro c’è l’espulsione sacrificale di Cionek in avvio di ripresa, per mettere una pezza su un contropiede potenzialmente sanguinoso dell’Empoli. Paradossalmente è stato quello l’episodio che ha girato la partita, perché la squadra di Iachini si è inspiegabilmente impaurita, mentre la SPAL ha dato fondo a tutte le sue energie psicofisiche, conquistando un punto sudatissimo.

SPAL-EMPOLI 2-2 (p.t. 1-2)
SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli (dal 30’ st Everton), Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci (dal 38’ st Valoti), Petagna (dal 24’ st Paloschi). A disp.: Poluzzi, Milinkovic-Savic, Djourou, Floccari, Bonifazi, Valdifiori, Dickmann, Costa, Viviani. All: Semplici.
EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta; Di Lorenzo, Krunic (dal 28’ st Zajc), Bennacer, Traorè, Pasqual; Caputo, La Gumina (dal 27’ st Mchedlidze). A disp.: Terracciano, Brighi, Rodriguez, Antonelli, Acquah, Capezzi, Marcjanik, Rasmussen, Ucan, Mraz. All: Iachini.

MARCATORI: 6’ pt Kurtic (S), 24’ pt Caputo (E), 43’ pt Krunic (E); 23’ st Kurtic (S).
ESPULSI: 4’ st Cionek per fallo su Krunic lanciato a rete
AMMONITI: Maietta (E), Felipe (S), Krunic (E), Schiattarella (S), Kurtic (S).
ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo. Assistenti: Tonolini e Paganesi. IV: Pairetto. VAR-A:Manganiello-Mondin.
NOTE: calci d’angolo 9-4 per l’Empoli. Recupero 2’ pt, 3’ st.

Azioni salienti primo tempo:
4’ Pasticcio difensivo della SPAL, l’Empoli non ne approfitta, ma a salvare i biancazzurri interviene l’arbitro che ferma tutto per fuorigioco.
6’ GOL DELLA SPAL! Kurtic di testa anticipa tutti e gira in rete il calcio d’angolo battuto da Schiattarella.
16’ Occasione Empoli: Missiroli perde palla a centrocampo, l’Empoli verticalizza rapidamente concludendo con un pallonetto fuori di poco di Caputo.
24’ GOL DELL’EMPOLI! Caputo approfitta di un altro svarione difensivo dei biancazzurri e fredda Gomis.
30’ Miracolo di Provedel su Kurtic! L’estremo difensore si oppone al tiro a botta sicura da due metri dello spallino.
46’ GOL DELL’EMPOLI! Krunic dai venticinque metri lascia partire il tiro che si insacca alle spalle di Gomis.

Azioni salienti secondo tempo:
49’ Espulso Cionek per fallo su La Gumina lanciato a rete.
52’ Miracolo di Gomis sul tiro a botta sicura di Krunic.
66’ PAREGGIO DELLA SPAL! Ancora Kurtic, ancora di testa. L’ex atalantino sfrutta al meglio il cross di Lazzari.
82’ Occasione Empoli! Caputo a centro area lascia partire un rasoterra che si spegne di poco a lato del palo difeso da Gomis.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0