La striscia di imbattibilità si allunga, la classifica si muove, ma la sfida contro il Chievo Verona (0-0) ha sicuramente messo in evidenza più i difetti che i pregi di una SPAL che ormai fallisce l’appuntamento con la vittoria da quasi due mesi (20 ottobre, 0-2 in casa della Roma). Nei novanta e passa minuti contro i gialloblu di Di Carlo succede poco e solamente una traversa nel finale di Floccari (entrato al posto di un abulico Petagna) ha scosso gli animi degli infreddoliti spettatori ferraresi. Ora la trasferta pre-natalizia sul campo del Napoli (22 dicembre), poi chiusura in bellezza contro l’Udinese (il 26) e il Milan (il 29), ma servono punti pesanti per iniziare il 2019 con un po’ di fiducia in più nel serbatoio.
SPAL-CHIEVO VERONA 0-0 (pt 0-0)
SPAL (3-5-2): Gomis; Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella (42’st Valoti), Kurtic, Fares; Antenucci (32’st Paloschi), Petagna (17’st Floccari). A disp.: Poluzzi, Milinkovic-Savic, Djourou, Cionek, Simic, Valdifiori, Dickmann, Everton, Costa. All: Semplici.
CHIEVO VERONA (3412): Sorrentino; Bani, Rossettini, Barba; Leris (34’st Kiyine), Hetemaj, Radovanovic, Jaroszynski; Giaccherini (14’st Birsa); Meggiorini, Pellissier (23’st Stepinski). A disp: Semper, Tanasijevic, Rigoni, Cesar, Djordjevic, Burruchasa, Grubac, Tomovic, Vignato. All.: Di Carlo.
ARBITRO: Banti di Livorno. Assistenti: Di Iorio e Del Giovane. IV: Guccini. VAR:Massa e Tolfo.
AMMONITI: Jaroszynski (C), Bani (C), Radovanovic (C), Missiroli (S), Birsa (C), Floccari (S)
NOTE: recupero: 2’ pt, 4’st. Angoli: 6-4. Giornata fredda, terreno in buone condizioni.
Azioni salienti primo tempo:
5’ Da una punizione a favore per la SPAL nasce un bel contropiede per gli ospiti, ma il cross di Jaroszynski viene liberato in corner da Schiattarella.
10’ Lazzari svernicia Jaroszynski che di mestiere recupera la posizione. L’esterno biancazzurro cade in area ma per Banti non c’è nulla e sul ribaltamento Gomis salva in allungo sul diagonale di Pellissier.
17’ Incursione centrale di Missiroli, Kurtic lo vede e gli pennella in testa un pallone invitante che l’ex Sassuolo riesce solo a deviare debolmente.
19’ Occasione per la SPAL, col mancino di Fares che va a sbattere su Bani nel cuore dell’area.
21’ Gran gesto di Leris: stop di petto in area biancazzurra e girata al volo. Ma in curva.
21’ Finisce in curva (est) anche il destro di Lazzari, trovato quasi per caso da un traversone di Fares, inizialmente diretto a Missiroli.
23’ Miracolo di Gomis sull’ennesimo contropiede del Chievo, ma sulla ribattuta del portiere senegalese è Lazzari a salvare sulla linea il secondo tentativo in pochi secondi di Pellissier.
31’ Azione personale di Petagna, che sul più bello la allarga per Lazzari, ma il suo traversone teso viene deviato dalla difesa del Chievo.
Azioni salienti secondo tempo:
7’ Combinazione Pellissier-Giaccherini in area spallina, Gomis si ritrova la palla in mano.
26’ Doppio corner per la SPAL, sulla seconda esecuzione Fares, da posizione favorevole, colpisce addirittura le travi della copertura della Ovest.
37’ Sfonda sulla sua corsia Lazzari, ma il suo traversone basso viene intercettato dalla difesa gialloblu.
39’ Miracolo di Bani su Paloschi, il tiro di uno degli ex di giornata sembrava a botta sicura a pochi passi da Sorrentino.
48’ Traversa di Floccari! Incredibile la sfortuna per il numero biancazzurro, che avrebbe trovato il gol partita in pieno recupero.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard Ciicai