Il 2018 della SPAL si chiude con una sconfitta nel prestigioso scenario di San Siro. Il gol in avvio di Petagna (sesto stagionale) aveva illuso i biancazzurri, che però sono stati prontamente raggiunti dal Milan grazie al rabbioso destro di Castillejo. Nella ripresa la squadra di Gattuso ha preso il sopravvento ed ha messo a segno il gol del pareggio con Higuain. Da lì la partita è rimasta in equilibrio, ma senza che la SPAL riuscisse a mettere a segno il punto del pareggio. Nel finale miracolo di Donnarumma su un colpo di testa di Fares. Ora il campionato si ferma: si riprende il 20 gennaio al “Paolo Mazza” contro il Bologna.
Milan-SPAL 2-1
A.C. MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate (dal 17’ s.t. Calabria), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Higuain (dal 36’ s.t. Borini), Castillejo (dal 17’ s.t. Cutrone). A disposizione: Reina, Donnarumma, Mauri, Borini, Conti, Bertolacci, Montolivo, Musacchio, Laxalt, Tsadjout. All. Gattuso.
SPAL (4-4-2): Gomis; Cionek, Felipe, Bonifazi; Dickmann (dal 1’ s.t. Vicari), Missiroli, Schiattarella (dal 28’ s.t. Valdifiori), Kurtic, Costa (dal 8’ s.t. Fares); Antenucci, Petagna. A disposizione: Poluzzi, Milinkovic-Savic, Simic, Valoti, Floccari, Moncini, Everton Luiz, Paloschi, Viviani. All. Semplici.
Arbitro: Abisso di Palermo, assistenti: Prenna, Rocca, quarto uomo: Chiffi, Var/Avar: Fabbri, Di Iorio.
Marcatori: 13′ p.t. Petagna (S), 16′ p.t. Castillejo (M); 19′ s.t. Higuain (M).
Ammoniti: Kurtic (S), Castillejo (M), Schiattarella (S), Zapata (M).
Espulso: Suso (M) al 44′ s.t. per doppia ammonizione.
Note: corner 11-2 per il Milan. Recuperi: 2′ p.t., 4′ s.t.
Azioni salienti primo tempo:
3’ Primo brivido di Antenucci, che scappa in contropiede verso Donnarumma ma viene fermato da Zapata.
5’ Mischia davanti a Gomis e angolo di Abate.
7’ Il Milan preme. Grande parata di Gomis, Suso calcia di sinistro e il numero uno della SPAL riesce ad anticipare Romagnoli in angolo.
8’ Gol annullato a Romagnoli. Dopo un batti e ribatti, di sinistro il difensore mette in rete ma è in netto offside.
13’ Gol della SPAL. Petagna controlla al limite e di sinistro batte Donnarumma grazie alla deviazione di Romagnoli.
15’ Non passano neanche tre minuti e il Milan risponde. Pareggio di Castillejo che scaglia di sinistro all’incrocio dei pali. Disattenzione di Costa e Dickmann che costa alla SPAL il pareggio.
21’ Ci riprova la SPAL con Kurtic, che calcia debolmente e la palla finisce tra le braccia di Donnarumma con tranquillità.
36’ È ancora Milan. Bakayoko si mangia il 2-1. Su girata in area di Kessié, il centrocampista scarica sopra la traversa.
44’ Higuain non controlla bene un passaggio di Suso e porta il pallone sul fondo. Fischi a San Siro e tutti negli spogliatoi.
Azioni salienti secondo tempo:
11’ s.t. Ci riprova Petagna. Stesso schema del gol. Rientra sul sinistro, tiro a giro ma questa volta il risultato è diverso.
18’ s.t. Higuain illumina San Siro e riporta avanti il Milan. Calabria dal fondo, Calhanoglu devia sul secondo palo e il Pipita scarica all’incrocio per il 2-1.
25’ s.t. Calhanoglu vicinissimo al 3-1. Higuain per Suso, cross dalla parte opposta dell’area e il turco sfiora il secondo palo. Boato a San Siro.
27’ s.t. Di nuovo il Milan con Bakayoko che di mancino da lontano lancia un missile per Gomis che riesce a respingere a due mani.
33’ s.t. SPAL a un passo dal pareggio, con Cionek che di testa sfiora il palo su situazione da calcio d’angolo.
40’ Il Milan accusa stanchezza e ci prova Petagna. Antenucci all’indietro passa all’attaccante che arriva e sfiora il palo su deviazione di Romagnoli.
48’ st. Miracolo di Donnarumma. Colpo di testa di Fares a due passi dal portiere che in volata para.



Leaderboard Derby 2019