Finisce 0-0, ma con qualche rimpianto, la sfida tra SPAL e Torino valida per il 22° turno di Serie A. Dopo un primo tempo a singhiozzo per via della direzione di gara particolarmente severa dell’arbitro Mariani, i padroni di casa si ritrovano all’improvviso in superiorità numerica per il rosso sventolato in faccia a N’Koulou al 65′ per doppia ammonizione, ma non riescono ad approfittare delle condizioni favorevoli nonostante il forcing finale e l’occasione divorata nella ripresa da Valoti. Il pareggio può essere sostanzialmente un risultato giusto (è il sesto consecutivo in casa) che permette comunque alla squadra di Semplici di muovere la classifica e di portarsi a quota 22 punti, momentaneamente a +8 sul Bologna terzultimo.

SPAL-TORINO 0-0 (p.t. 0-0)

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek (32’s.t. Floccari), Felipe, Bonifazi; Lazzari, Kurtic, Missiroli, Valoti (35’s.t. Murgia), Fares; Antenucci, Paloschi A disp.: Gomis, Poluzzi, Simic, Regini, Valdifiori, Vicari, Dickmann, Schiattarella, Costa, Spina. All. Semplici.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Ansaldi (8’s.t. Meite), Rincon, Lukic (41’s.t. Berenguer), Ola Aina; Zaza (26’s.t. Baselli), Belotti. A disp.: Ichazo, Rosati, Iago Falque, Damascan, Djidji, Bremer, Millico, Ferigra. All.: Mazzarri.

ARBITRO: Sign. Mariani di Aprillia. ASS.TI: Di Vuolo e Muto. IV uomo: Sacchi. VAR/AVAR: Rocchi e Tegoni.
MARCATORI:
AMMONITI: Ansaldi (T), Missiroli (S), N’Koulou (T), Cionek (S), Belotti (T), Zaza (T), Felipe (S), Fares (S), Kurtic (S).
ESPULSI: 65′ N’Koulou per doppia ammonizione
NOTE: giornata fredda e nuvolosa, terreno non in perfette condizioni. Angoli 11-6 per la SPAL. Recupero: 1′ p.t., 4′ s.t.

AZIONI SALIENTI

PRIMO TEMPO
5′ Succede poco in questi primi minuti, da segnalare solamente due ammoniti, uno per parte: Ansaldi e Missiroli.
20′ Super parata di Viviano, che si distende sulla sua destra per deviare in corner il pericoloso tiro da fuori di Belotti.
21′ Botta di Rincon dal limite, abbondantemente fuori.
25′ Grande occasione per Antenucci che si ritrova una palla sporca sul mancino, ma la punta spara in curva Est.
28′ La SPAL si fa minacciosa: punizione di Kurtic verso Fares, la difesa chiude in extremis in angolo.
30′ Destro da lontano di Lazzari, palla che non finisce troppo lontano dalla porta difesa da Sirigu.

SECONDO TEMPO
49′ Il primo tentativo della ripresa è di Antenucci, ma il suo destro volante non crea problemi a Sirigu.
52′ Izzo di testa, palla a lato di poco con Viviano che controlla la traiettoria.
63′ Fares di destro da ottima posizione, Sirigu para centralmente.
65′ N’Koulou si fa fregare in maniera piuttosto ingenua la palla da Paloschi e lo atterra senza complimenti. Mariani è sul pezzo ed estrae il secondo giallo per il camerunense, che finisce anzitempo la sua partita.
76′ Valoti si divora il vantaggio. Sponda di testa di Paloschi su lancione di Lazzari, l’ex Hellas si ritrova la palla comoda comoda a centro area, ma vanifica tutto sparando in curva Ovest.
80′ Dopo 1′ dal suo ingresso in campo Murgia si mette subito in evidenza con una chiusura su Baselli da difensore navigato in piena area spallina. Salvataggio clamoroso.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard Ciicai