Anche al Bentegodi ha dimostrato di essere a proprio agio nel ruolo di regista nella SPAL. Simone Missiroli commenta così il raggiungimento della salvezza da parte della squadra: “C’è poco da dire: abbiamo giocato due mesi semplicemente pazzeschi. Abbiamo fatto punti su punti, raggiunto la salvezza con un mese d’anticipo e messo sotto squadre di una caratura nettamente superiore alla nostra. Abbiamo fatto qualcosa che mesi fa nessuno poteva neanche immaginare per sbaglio, direi che possiamo solo farci i complimenti. Il mister è stato bravo a tenerci sul pezzo, perché forse un leggero rilassamento era preventivabile: siamo stati perfetti nel voler chiudere i giochi oggi e aver raggiunto il nostro obiettivo principale con grande concretezza. Ora godiamoci queste ultime tre partite e poi penseremo al futuro“.

Partenze illustri? Sicuramente Lazzari merita di andare in un’altra squadra. È giusto così. Il suo percorso di crescita è stato incredibile e con la consacrazione definitiva in questa stagione credo si sia guadagnato le attenzioni delle grandi. Sarei personalmente molto felice per lui se potesse fare un importante salto di qualità, se lo merita. Sul mercato però è ancora presto, poi sono senza dubbio la persona sbagliata a cui chiedere. Il mio ruolo quest’anno e nella prossima stagione? Ormai credo di essermi calato bene in questa parte, poi ovviamente non so fare solo quello. Cerco di applicarmi seguendo le indicazioni del mister e credo di aver disputato una buona stagione nel ruolo di regista. So bene che è un ruolo delicato e dedicherò sempre la massima attenzione nello svolgere questo compito. Due parole su Floccari? Lo conosco da tempo. Mi ha chiamato spesso l’estate scorsa per invogliarmi a venire qui e descrivermi la realtà che stava vivendo. Mi ha fatto capire quanto fosse solida questa società e quanto fosse stimolante calarsi nell’ambiente SPAL. Devo dire grazie anche a lui se sono qui oggi. Sono davvero felicissimo di essere venuto a Ferrara e di aver raggiunto l’obiettivo che c’eravamo prefissati ad inizio stagione“.



Leaderboard Derby 2019