Solita storia: un nome di un giocatore viene accostato fino alla sfinimento ad una squadra e finisce col diventare un’ipotesi realistica. E’ il caso di Riccardo Saponara (1991) indicato per settimane tra gli obiettivi della SPAL da testate specializzate e non, quando in realtà un vero e proprio discorso per il trequartista non è mai stato aperto.

A ribadire l’inconsistenza di questa pista ci ha pensato il ds della SPAL Davide Vagnati nel corso di un intervento a Sportitalia: “Saponara non ci interessa. Non rispecchia il nostro schema tattico, con le caratteristiche differenti in rosa c’è già Jankovic. Saponara è un grande giocatore ma non rientra nei nostri canoni“.

Parole che oltre a smentire il possibile interessamento per il giocatore sembrano suggerire che il progetto tecnico della SPAL 2019-2020 ruoterà ancora una volta sul 352 marchio di fabbrica di Semplici. Tra le altre cose Vagnati ha confermato di essere a caccia di un difensore e di essere attivo sul fronte delle uscite.



Leaderboard Derby 2019