In attesa di riavere il proprio stadio (servirà almeno un’altra settimana), la SPAL si prepara a conoscere il suo cammino nella stagione 2019-2020 con la cerimonia di compilazione del calendario, in programma lunedì pomeriggio negli studi televisivi di Sky a Milano, con diretta televisiva su Sky Sport 24 e Sky Sport Serie A a partire dalle ore 18.45.

I criteri di compilazione per questa stagione prevedono, tra le altre cose:

* non vi può essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al calendario 2018/2019;
* nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nella prima giornata dei campionati  2017/2018 o 2018/2019;
* alla prima giornata e nei tre turni infrasettimanali non sono possibili incontri tra le società Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, oltre ai derby cittadini di Genova, Roma e Torino;
* gli incontri tra le società Inter, Juventus, Milan, Napoli e Roma, si disputano tutti in giornate diverse;

Tutto questo al netto delle richieste specifiche delle singole squadre, che possono chiedere variazioni a causa di manifestazioni in contemporanea o impedimenti legati alle strutture. Secondo Gazzetta dello Sport, Brescia e Napoli hanno chiesto di giocare la prima giornata in trasferta a causa dei lavori in corso ai rispettivi stadi. Se questi criteri di compilazione dovessero essere mantenuti inalterati la SPAL eviterebbe l’incrocio con Lazio e Bologna nella prima giornata, mentre sono piuttosto alte le probabilità di incrociare una delle grandi.

Il bilancio dei 18 debutti in serie A vede una prevalenza di pareggi, ben 9, l’ultimo dei quali conquistato all’Olimpico di Roma. Le vittorie sono quattro, col clamoroso 0-3 di Napoli del 1959 a spiccare sulle altre e il successo del Dall’Ara di Bologna col gol di Kurtic che ancora riporta il sorriso ai tifosi. In 13 occasioni su 18 la SPAL ha debuttato lontano da Ferrara.

Tutte le “prime” in serie A della SPAL
(in corsivo i marcatori biancazzurri)

1951-52 Juventus-SPAL 1-1 (Muccinelli, Bennike)
1952-53 Fiorentina-SPAL 1-1 (Roosenburg, Bulent)
1953-54 Novara-SPAL 4-2 (Marzani, Janda, Marzani, Olivieri, Marzani, Bulent)
1954-55 SPAL-Atalanta 0-0
1955-56 Juventus-SPAL 2-2 (Vairo, Fabbri, Vairo, aut. Turchi)
1956-57 SPAL-Inter 1-0 (Novelli I)
1957-58 Roma-SPAL 1-1 (aut. Losi, rig. Giuliano)
1958-59 SPAL-Juventus 0-0
1959-60 Napoli-SPAL 0-3 (RossiRossiMorbello)
1960-61 SPAL-Padova 1-1 (Novelli I, Milani)
1961-62 Catania-SPAL 0-0
1962-63 Palermo-SPAL 0-1 (Massei)
1963-64 Juventus-SPAL 3-1 (Sivori, Sivori, Micheli, Dell’Omodarme)
1965-66 Napoli-SPAL 4-2 (rig. Cané, CapelloBagnoli, Cané, Cané, Altafini)
1966-67 Torino-SPAL 2-1 (Pasetti, Simoni, Facchin)
1967-68 SPAL-Milan 1-4 (Sormani, Sormani, Hamrin, Sormani, Brenna)
2017-2018 Lazio-SPAL 0-0
2018-2019 Bologna-SPAL 0-1 (Kurtic)



Leaderboard Derby 2019