Non è arrivato alcun gol al “Briamasco” di Trento tra SPAL ed Hellas Verona, ma non si può dire che le squadre si siano risparmiate. In un match giocato a discreti ritmi la squadra di Juric si è leggermente fatta preferire per qualità della manovra nella prima parte di gioco, mentre nella seconda la SPAL ha spaventato Silvestri in almeno un paio di occasioni, cogliendo anche un palo con la solita incursione aerea di Valoti. Nessun reale rischio per Berisha in un’amichevole che comunque offre indicazioni abbastanza relative. La SPAL tornerà in campo giovedì a Cesena contro i padroni di casa del Cesena, neopromossi in serie C.

SPAL – Hellas Verona 0-0 (p.t. 0-0)

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari (dal 19′ s.t. Vaisanen), Igor; D’Alessandro (dal 19′ s.t. Dickmann), Missiroli, Valdifiori (dal 27′ s.t. Jankovic), Valoti (dal 19′ s.t. Murgia), Strefezza (dal 40′ s.t. Mawuli); Petagna (dal 27′ s.t. Paloschi), Moncini (dal 19′ s.t. Floccari). A disp: Thiam, Meneghetti, Farcas, Cannistrà, Di Francesco. All. Semplici.

Hellas Verona (3-5-2): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Empereur (dal 15′ s.t. Dawidowicz); Faraoni (dal 33′ s.t. Ragusa), Badu (dal 29′ s.t. Marrone), Veloso (dal 29′ s.t. Danzi), Henderson (dal 1′ s.t. Zaccagni), Vitale (dal 33′ s.t. Crescenzi); Tupta (dal 1′ s.t. Lee), Di Carmine (dal 22′ s.t. Pazzini). A disp: Radunovic, Berardi, Di Gaudio, Almici. All. Juric.

Arbitro: Sig. Ros di Pordenone (ass.ti Lombardi di Brescia e Rossi di Rovigo).
Note: giornata soleggiata, campo in eccellenti condizioni, buona affluenza di pubblico. Angoli: 5-0. Recupero: 0′ p.t., 0′ s.t.

Questo servizio è reso possibile da chi ha contribuito al nostro crowdfunding per le trasferte della stagione 2019-2020!

Per saperne di più: https://www.gofundme.com/f/lospallinocom-in-trasferta-stagione-20192020

Azioni salienti 1° tempo

0′: Fischio d’inizio. Primo pallone giocato dalla SPAL.
10′: Partita equilibrata, con solo qualche contrasto degno di nota.
15′: Primo tiro in porta della partita: Petagna centra il portiere su passaggio filtrante di Valdifiori.
16′: Strefezza si accentra da sinistra a destra e prova il tiro a giro che si spegne di poco lontano dall’incrocio.
20′: Primo lampo Hellas: Veloso prova dalla distanza senza opposizione ma il suo tiro esce a lato.
29′: D’Alessandro stringe da destra e calcia da fuori area. Conclusione che termina alta sopra la traversa.
30′: Contatto al limite tra Valoti e Vitale. Petagna s’incarica della battuta ma la punizione s’infrange sulla barriera.
45′: Finisce 0-0 un primo tempo avaro di occasioni da gol ma carico dal punto di vista dell’agonismo.

Azioni salienti 2° tempo

0′: Inizia il secondo tempo. Nessuna sostituzione per mister Semplici.
2′: Valdifiori ci prova da venticinque metri ma la sua conclusione è debole e Silvestri controlla senza problemi.
3′: Incursione palla al piede di Igor sulla sinistra. Il brasiliano entra in area trascinandosi dietro Rrahmani ma da posizione defilata calcia alto.
10′: Strefezza ci prova d’esterno destro da fuori area. Silvestri si allunga e blocca una palombella velenosa all’altezza del sette.
14′: Valoti servito da Strefezza tira dall’altezza del dischetto. La conclusione, deviata da un difensore in mischia, termina in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner sempre Valoti colpisce di testa a centro area (cross di Valdifiori) con la palla che sbatte sul palo.
18′: D’Alessandro calcia forte dalla destra ma il numero uno scaligero respinge.
30′: SPAL più intraprendente in avanti nella ricerca del gol che sblocchi la partita.
37′: Jankovic viene atterrato sui venti metri mentre si accentra per calciare. Murgia s’incarica di tirare la punizione, colpendo la barriera.
41′: Il Verona impegna Berisha per la prima volta con un destro da fuori area di Lee, facilmente bloccato dall’estremo difensore albanese.
45′: Finisce 0-0 a Trento nonostante una SPAL più propositiva, soprattutto nei secondi quarantacinque minuti.



Leaderboard Derby 2019