Il punto conquistato al Mazza contro il Napoli soddisfa Simone Colombarini, apparso visibilmente sorridente al termine del match.

“È stata una bella partita, per almeno un’ora si è vista una bella squadra: il Napoli ha fatto più possesso di palla ma noi abbiamo fatto la nostra partita, creando le nostre occasioni, facendo il gol senza poi concedere tanto nella ripresa. Oggi abbiamo messo in campo tutto quello che avevamo, ed è importante tornare a casa con un punto dopo una partita del genere: le qualità le abbiamo, se possiamo mettere in difficoltà una squadra come il Napoli significa che possiamo fare punti con tutti. Le palle in area erano tutte nostre, abbiamo lasciato pochi spazi senza alcuna sbavatura. Insieme alla traversa di Petagna, quella di Vicari è stata l’occasione più clamorosa: è segno che la SPAL ci ha provato, e credo che chiedere qualcosa di più contro una squadra come il Napoli sarebbe stato difficile. Il campionato è molto equilibrato e noi dobbiamo essere bravi a capire che mettendo questa grinta e determinazione potremo dire la nostra contro qualsiasi squadra. Il pubblico ha sempre spinto la squadra, l’ambiente aiuta tanto. Ora dobbiamo essere bravi a capire che con questo punto abbiamo mosso la classifica, ma siamo sempre lì dietro e dobbiamo continuare a giocare con questa determinazione contro tutte le squadre. L’Udinese oggi ha preso una batosta, ma i problemi degli altri li lasciamo a loro: guardiamo il nostro cammino e quando sarà ora di affrontare i friulani proveremo a metterli in difficoltà. La prossima sarà il Milan: cercheremo di fare punti anche con loro: sarà importante non solo per il risultato, ma sopratutto per fare continuità alla buona prestazione di oggi”.



Leaderboard Derby 2019