La partita di lunedì sera contro la Sampdoria inaugura un trittico fondamentale per il campionato della SPAL. Penultima contro ultima, sfida tra due squadra ancora ferme a quota zero alla voce gol in trasferta. I blucerchiati sono in crisi nera e – come ci racconta Alessio Eremita, direttore di Sampnews24.com – ancora lontani dal trovare il bandolo della matassa per far svoltare una stagione partita malissimo.

AVVIO DELUDENTE – “Senza ombra di dubbio è campionato deludente fino ad ora, le prime dieci partite hanno fatto intravedere una Sampdoria spenta, confusionaria e priva di identità. Per il momento non è cambiato nulla nonostante l’avvicendamento in panchina. Si sapeva che sarebbe stata una stagione complessa. La trattativa per la cessione della società ha frenato Ferrero negli investimenti sul mercato, pensando che Di Francesco potesse fare miracoli con poco materiale umano a disposizione. Non ci si aspettava però un inizio così drammatico”.

CAMBIO IN PANCHINA – “Ranieri ha cercato di equilibrare la squadra, permettendole di giocare come faceva con Giampaolo. Questo fattore ha ridotto la confusione creata da Di Francesco, che si ostinava a giocare con un 4-3-3 senza esterni di ruolo e un’idea precisa di gioco”.

CROCEVIA – “Per la Sampdoria la partita contro la SPAL è cruciale per dare continuità al punto ottenuto contro il Lecce e non perdere il treno delle dirette concorrenti. Una vittoria darebbe respiro e fiducia all’ambiente, mentre una sconfitta renderebbe di certo la crisi più acuta”.

STRATEGIA – “La SPAL può mettere in difficoltà la Sampdoria giocando in maniera aggressiva e cercando di tenere il pallino del gioco in mano. I blucerchiati dal canto loro non dovranno commettere errori individuali e allo stesso tempo sfruttare le giocate dei singoli, che fino a oggi sono mancate”.

Probabile formazione: (4312) – Audero; Depaoli, Colley, Murillo, Murru; Bertolacci, Ekdal, Jankto; Ramirez; Gabbiadini, Bonazzoli.

Indisponibili: Seculin.
In dubbio: Quagliarella.

ULTIMI PRECEDENTI

  • 3/3/19 SPAL-Sampdoria 1-2 (Quagliarella, Quagliarella, Kurtic);
  • 1/10/18 Sampdoria-SPAL 2-1 (Paloschi, Linetty, Defrel);
  • 20/5/18 SPAL-Sampdoria 3-1 (Antenucci, Grassi, rig. Antenucci, Kownacki);
  • 30/12/17 Sampdoria-SPAL 2-0 (rig. Quagliarella,Quagliarella).


Leaderboard Derby 2019