Quello che già si sospettava da martedì è stato confermato il giorno successivo dal bollettino medico della SPAL. Federico Di Francesco si è infortunato di nuovo nel corso di SPAL-Genoa. Stando a quanto riferisce il club, l’attaccante ha rimediato una “lesione distrattiva al bicipite femorale della coscia sinistra“, ossia il classico stiramento. Come da prassi ormai consolidata, la SPAL non ha fornito ulteriori informazioni come ad esempio il grado della lesione, dettaglio fondamentale per stimare un ipotetico tempo di recupero.

Tuttavia, stando a quelle che sono le conoscenze in materia, è difficile che DiFra se la possa cavare con meno di due settimane di assenza. Non sorprenderebbe affatto se la sua assenza finisse col fargli saltare gran parte del mese di dicembre con le sue 6 partite (5 di campionato, una di Coppa Italia). Vale la pena ricordare che il giocatore era rientrato in azione a 60 giorni dal precedente infortunio, della stessa natura, alla gamba destra.

Come se non bastasse, anche Gabriel Strefezza è alle prese con un problema fisico. L’esterno italo-brasiliano ha lavorato a parte nella seduta di ripresa del mercoledì a causa di una contusione al quadricipite femorale della coscia sinistra. Lo stesso infortunio che lo aveva messo KO a Udine e che ora mette in dubbio la sua presenza nella trasferta di domenica a Milano.



Leaderboard Derby 2019