Dopo il vertice dirigenziale del pomeriggio di lunedì, il ds della SPAL Davide Vagnati ha accettato di parlare con Sky Sport per spiegare la decisione di confermare Leonardo Semplici in panchina: “Ci siamo incontrati a pranzo con la società e abbiamo analizzato a fondo la situazione. È chiaramente un momento difficile che speravamo non accadesse. Siamo consapevoli che la SPAL debba lottare fino alla fine per salvarsi, ma onestamente i numeri in questo momento sono allarmanti. Crediamo, insieme alla proprietà, che i punti fatti non rappresentino il valore complessivo della squadra. Naturalmente abbiamo valutato anche la posizione dell’allenatore: vogliamo continuare con Semplici. Ma chiaramente, esattamente come lui, ci aspettiamo un’inversione di tendenza e dei risultati diversi. E ci aspettiamo anche un’assunzione di responsabilità maggiore da parte dei giocatori, come è sempre stato in questi anni e nella storia di questa società. Per questo stiamo valutando di andare in ritiro per compattare l’ambiente“.



Leaderboard Derby 2019