Francesco Colombarini ha commentato con relativa tranquillità la prestazione della SPAL contro l’Hellas Verona.

Era una partita che si sperava di vincere, ma le cose non sono andate come previsto. Non ne faccio una dramma, perché abbiamo fatto un primo tempo in cui non c’era nulla da sperare, mentre nel secondo tempo abbiamo visto una squadra che si è data da fare. Dopo il secondo gol non c’è stato molto da fare. Le speranze di ripresa mi sembra che ci siano. Ottimista nonostante i dodici punti in diciotto partite? Sicuramente sono più ottimista di prima, rispetto a due partite fa per esempio. Vedo una squadra in miglioramento“.

Semplici può stare tranquillo? Per i sonni tranquilli occorrono i tranquillanti (ride, ndr). Dire che siamo tranquilli tranquilli, no. Occorre l’impegno, cercare di raggiungere alcuni risultati che non devono sfuggire. Il girone di ritorno deve essere sicuramente più proficuo. Mercato? Nessuno in vendita e nessuno in arrivo. Credo che il mercato non ci tocchi in questo momento, sempre avanti con questa squadra“.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs