La spensieratezza chiesta alla vigilia da Leonardo Semplici probabilmente è stata fin troppa visto che la SPAL è stata travolta 3-0 dal Milan nel match valido per gli ottavi di Coppa Italia giocato a San Siro. I biancazzurri hanno alzato bandiera bianca già all’intervallo andando al riposo sotto 2-0, di fatto regalando entrambi i gol agli uomini di Pioli. Rimaneggiati e privi di mordente, gli undici di Semplici non hanno saputo imbastire alcuna reazione nella ripresa, incassando anche il 3-0 di Hernandez. Tra le note positive: il debutto promettente di Dabo e l’affacciarsi in prima squadra di un volonteroso Tunjov (2001), già intravisto nella trasferta di campionato a Roma. Da capire quali sono le condizioni di Tomovic, uscito molto dolorante per un intervento duro di Rebic alla caviglia sinistra.

Questo servizio è reso possibile da chi ha contribuito al nostro crowdfunding per le trasferte della stagione 20192-2020.

Per saperne di più: https://www.gofundme.com/f/lospallinocom-in-trasferta-stagione-20192020

MILAN-SPAL 3-0 (p.t. 2-0)

MILAN (4-4-2): A.Donnarumma; Conti, Kjaer (dal 36′ s.t. Gabbia), Romagnoli, T.Hernandez; Castillejo (dal 18′ s.t. Suso), Bennacer, Krunic, Bonaventura (dal 30′ s.t. Paquetà); Rebic, Piatek. A disposizione: Begovic, Soncin; Leao, Ibrahimovic, Kessie, Brescianini, Maldini. All. Pioli.

SPAL (3-4-1-2): Berisha; Tomovic (dal 20′ s.t. Salamon), Vicari, Igor; Strefezza, Murgia, Dabo (dal 41′ s.t. Zanchetta), Tunjov; Jankovic (dal 27′ s.t. Valoti); Floccari, Paloschi. A disposizione: Thiam, Letica; Cionek, Reca, Di Francesco, Cannistrà, Cuellar, Mastrilli. All. Semplici.

Arbitro: Sig. Davide Ghersini di Genova (Assistenti: Marchi e Lombardi; IV uomo: Rapuano; VAR: Abisso e Di Iorio).
Marcatori: 20′ p.t. Piatek (M), 44′ p.t. Castillejo (M), 21′ s.t. T.Hernandez (M).
Ammoniti: Conti (M), Castillejo (M), Murgia (S), Igor (S), Salamon (S).
Note: Spettatori 32.093; Recuperi: 1′ p.t., 4′ s.t.; Calci d’angolo: 6-1,

AZIONI SALIENTI
7′ p.t. Primo lampo della partita firmato Milan. Una rasoiata da fuori area di Bennacer termina di poco larga.
16′ p.t. Rebic innesca al centro Castillejo che a tu per tu con Berisha si fa ipnotizzare dal numero uno albanese.
20′ p.t. VANTAGGIO MILAN! Bennacer verticalizza per Piatek che, sul filo del fuorigioco, s’inserisce di gran mestiere tra le maglie biancazzurre e fulmina Berisha.
27′ p.t. Primo tiro in porta della SPAL con Floccari che da posizione defilata non impensierisce Donnarumma senior.
36′ p.t. Contropiede per la SPAL partito da Dabo che però non viene sfruttato al meglio da Strefezza che da lontano calcia altissimo sopra la traversa.
44′ p.t. RADDOPPIO MILAN! A ridosso dell’area di rigore Piatek serve Castillejo che con un chirurgico sinistro a giro parcheggia il pallone nel sette alla destra del portiere.

1′ s.t. Brutto errore di Tomovic, ma rimedia Berisha, abile nel neutralizzare un rigore in movimento di Piatek, servito in orizzontale da Rebic.
6′ s.t. Piatek scatta nuovamente sul filo del fuorigioco, ma Tomovic stavolta è attento e ferma il numero nove rossonero.
11′ s.t. Il Milan cerca nuovamente il terzo gol, questa volta con Rebic, ma Berisha dice ancora una volta di no.
21′ s.t. 3-0 MILAN! Theo Hernandez s’invola palla al piede dalla trequarti, concludendo la galoppata con un diagonale di sinistro che non lascia scampo a Berisha.
22′ s.t. La SPAL prova a reagire con un tiro dalla distanza di Dabo che colpisce un difensore e si alza sopra la traversa. Sul corner sempre il marsigliese di testa non inquadra lo specchio.
40′ s.t. Valoti pesca con un cross perfetto Murgia che prende il tempo alla difesa rossonera ma il colpo di testa del centrocampista viene vanificato da un balzo felino di Donnarumma.
43′ s.t. ANCORA VAR! Paquetà intercetta col gomito un tiro di Murgia. Ghersini assegna rigore, ma mentre Strefezza aspetta sul dischetto Abisso richiama il direttore che, dopo consultazione, cambia la sua decisione.



Leaderboard Derby 2019