Dopo settimane di segni positivi la SPAL ha vissuto un weekend nero a livello giovanile, con tutte e tre le under nazionali sconfitte, così come la Primavera. Quattro trasferte fatali (due derby col Bologna) che però non devono cancellare quanto di buono fatto finora dal vivaio biancazzuro, ma anzi servire come punto di svolta per attaccare con più fame e determinazione quella zona playoff a cui tutte le squadre ambiscono. 0-1 per l’Under 17, sconfitta da un’Udinese in serie positiva da cinque partite. Decisiva la rete a metà primo tempo del figlio d’arte Pinzi.
Pesante 0-3, viziato da due espulsioni, per l’Under 16 a Bologna. Dopo un primo tempo chiuso a reti bianche, i ferraresi sono stati colpiti tre volte tra il ventesimo e la mezz’ora. Con questo risultato la squadra di Rivalta viene superata al secondo posto in classifica proprio dai rossoblù, perdendo momentaneamente la possibilità di entrare ai playoff direttamente al terzo turno.
1-2 infine per l’Under 15, sempre col Bologna. I biancazzurri chiudono immeritatamente in svantaggio il primo tempo per un autogol in avvio. Nel secondo tempo pareggiano subito con Angeletti, bravo ad indirizzare di testa tra i pali un cross di Kane. Ma il Bologna reagisce immediatamente e su calcio d’angolo Crociati trova l’incornata vincente.

Dopo nove vittorie consecutive perde la Primavera, sconfitta per 3-1 da un Milan ancora imbattuto che grazie a questi tre punti è tornato matematicamente in Primavera1, dopo un anno di purgatorio. Ora alla squadra di Fiasconi rimangono quattro partite (Pordenone, Cremonese, Parma ed Entella – intervallate dal Viareggio) per difendere il secondo posto da Verona e Udinese in vista dei playoff.

Under 17
Udinese – SPAL 1-0 (p.t. 1-0)

Udinese: Piana, Coduti, Pasian, Castaghaviz, Cocetta, Maset, Garbero (dal 30’ s.t. Zuliani), Jaziri (dal 12’ s.t. Rossitto), Basha (dal 39’ s.t. Ruffino), Fedrizzi (dal 30’ s.t. Kamagate), Pinzi. A disp: Chiavon, Caissutti, Pozzami, Pucci, Amoroso. All. Giatti.

SPAL: Rigon, Mari, Laos, Roda, Szyszka, Csinger, Stefanski (dal 1’ s.t. Basile), Borsoi, Selleri, Fiori (dal 15’ s.t. Tumminelli), Causevic (dal 1’ s.t. Batanasi). A disp: Peverati, Faggi, Salvemini. All. Perinelli.

Arbitro: Sig. Marangone di Udine (Ass.ti Venir e Meredo).
Marcatori: 20’ p.t. Pinzi (U).
Ammoniti: nessuno.
LINK: I risultati nel girone B e la classifica.

Under 16
Bologna – SPAL 3-0 (p.t. 0-0)

Bologna: Bagnolini, Armaroli, Montalbani (dal 33’ s.t. Borsato), Maltoni (dal 33’ s.t. Zaffi), Cricca, Stivanello, Casadei (dal 35’ s.t. Cavazza), Ofoasi (dal 25’ s.t. Corsi), Anatriello (dal 35’ s.t. Omoregie), Mazia (dal 25’ s.t. Busato), Corazza. A disp: Albieri, Carretti, Mitolese, Mecchia. All. Biavati.

SPAL: Pezzolato, Abdalla, Saiani, Puletto, Pasquino, Santini (dal 20’ s.t. Racu), Contiliano, Catanzaro (dal 32’ s.t. Prasso), Chinappi, D’Andrea (dal 35’ s.t. Ardizzoni), Dell’Aquila (dal 32’ s.t. Zanni). A disp: Abati, Gobbo, Cavallini. All. Rivalta.

Arbitro: Di Reda di Molfetta (Ass.ti Eslami e Canali).
Marcatori: 20’ s.t. Stivanello (B), 22’ s.t. Armaroli (B), 31’ s.t. Anatriello (B).
Ammoniti: Cricca (B).
Espulsi: Puletto (S), Pasquino (S).
LINK: I risultati nel girone B e la classifica.

Under 15
Bologna – SPAL 2-1 (p.t. 1-0)

Bologna: Franzini, De Marco, Baroncioni, Ferrante, Crociati (dal 19’ s.t. Peterlini), Amey, Cesari (dal 35’ s.t. Goffredi), Menegazzo (dal 35’ s.t. Bellisi), Zenzola, Bernacci (dal 10’ s.t. Rosetti), Aronni (dal 19’ s.t. Dragà). A disp: Raffaelli, Mascarin, Myzeqari. All. Morara.

SPAL: Alessandroni, Verza (dal 29’ s.t. Longoni), Santella (dal 29’ s.t. Molinari), Nappi, Maset, Parravicini, Simonetta (dal 10’ s.t. Marchioro), D’Agata (dal 19’ s.t. Marrale), Angeletti, Kane (dal 10’ s.t. Antonciuc), Deme. A disp: Straforini, Mascellani, Gaudiano, Casadei. All. De Gregorio.

Arbitro: Sig. Rosania di Finale Emilia (Ass.ti: Milana e Spada).
Marcatori: 15’ p.t. Aronni (B), 5’ s.t. Angeletti (S), 7’ s.t. Crociati (B).
Ammoniti: Verza (S)
LINK: I risultati nel girone B e la classifica.



Leaderboard Derby 2019
leaderboard myes