Anche la SPAL riavvia i motori in attesa di capire se il campionato potrà ripartire o meno. Nella giornata di giovedì la società ha fatto sapere di aver sottoposto a tampone l’intera squadra e lo staff tecnico e di aver autorizzato gli allenamenti in forma individuale e facoltativa al centro sportivo “G.B. Fabbri” di via Copparo.

Da mercoledì si sono intensificati gli avvistamenti di giocatori biancazzurri dalle parti dell’Hotel Carlton ed è verosimile che quella possa diventare la sede del ritiro della SPAL per il periodo degli allenamenti che potrebbe partire lunedì 18. La struttura di piazza Sacrati ospita già il ritiro prepartita in occasione dei match giocati a Ferrara.

La scelta di una struttura unica per il ritiro dell’intero gruppo-squadra (atleti, tecnici, personale sanitario e organizzativo) è solo una delle tante regole previste dal complesso protocollo messo a punto dalla Figc e approvato dal comitato tecnico-scientifico del governo.

foto: ufficio stampa SPAL



Leaderboard Derby 2019