Domenica 27 settembre è  iniziato anche il campionato nazionale dell’Under 17, con la SPAL allenata da mister Cristian Serpini che ha esordito con una rocambolesca e spettacolare vittoria nel sentito confronto col Vicenza, valido per il girone B.

Il pomeriggio in verità non è cominciato nel migliore dei modi, con i veneti che dopo ventuno minuti di gioco erano avanti 3-0. Al 26′ la SPAL è tornata in partita con il gol di Francesco Dell’Aquila, che l’anno scorso con la maglia dell’Under 16 è stato l’attaccante più prolifico dell’intero settore giovanile. Le squadre sono andate a riposo sull’ 1-3 e dopo 13 minuti della ripresa il Vicenza ha allungato ancora, marcando con Pellizzari il quarto gol di giornata. La partita sembrava ormai andata, ma la SPAL, con una dimostrazione di ammirevole personalità, ha reagito segnando quattro reti in meno di mezz’ora (tre di Dell’Aquila, che ha calato così un poker personale ed il momentaneo 4-4 del nuovo arrivato Gineitis). Finisce 5-4 e meglio non si poteva partire.

Chi è Gvidas Gineitis
Classe 2004, nasce nella città di Mazeikiai, nel nord della Lituania. Centrocampista centrale mancino, dopo essere stato selezionato dal National Football Academy of Lithuania, il centro calcistico dell’associazione nazionale dove si allenano solo i migliori giocatori del paese, è passato al FK Atmosfera Mazeikiai, squadra della sua città militante nella Serie B nazionale, con cui ha esordito tra i professionisti il 25 marzo 2019, giocando sedici minuti.

Il weekend è stato reso ancora più positivo dalla vittoria della Primavera sull’Inter sabato pomeriggio. Un risultato a suo modo storico per la squadra di Scurto, che ha ottenuto il primo successo della storia della SPAL in Primavera1.I biancazzurri sabato prossimo sono chiamati a dare continuità alla striscia di risultati positivi nell’insidiosa partita casalinga contro il Torino, allenato dall’ex giocatore e tecnico della Primavera Marcello Cottafava. Nello stesso weekend inizieranno anche i campionati di Under 16 e Under 15, impegnate nel doppio confronto casalingo col Monza. L’Under 17 invece sarà attesa dal Cagliari.

Under 17
SPAL – Vicenza 5-4 (p.t. 1-3)

SPAL: Abati, Bugaj, Saiani, Contiliano, Santini (dal 1′ s.t. Klessa), Abdalla, Gineitis, Mekic (dal 15′ s.t. Chinappi), Zuberek (dal 46′ s.t. Parravicini), D’Andrea (dal 46′ s.t. Cavallini), Dell’Aquila. A disp: Pezzolato, Gobbo, Cupellaro. All. Serpini.

Vicenza: Morello, Bordignon (dal 1′ s.t. Marchesan), Lodovici, Borsato, Pellizzari (dal 40′ s.t. Shukolli), Lattanzio, Ly (dal 40′ s.t. Aprile), Dal Bon, Alessio (dal 32′ s.t. Tognon), Manfredonia, Pettinà (dal 1′ s.t. Barbieri). A disp: Bresolin, Bonetto, Todesco, Scaglione. All. Belardinelli.

Arbitro: Sig. Selvatici di Rovigo (Ass.ti Mazzotti e Cavallari).
Marcatori: 13′ p.t. Alessio (V), 18′ p.t. Pellizzari (V), 21′ p.t. Lattanzio (V), 26′ p.t. Dell’Aquila (S), 13′ s.t. Pellizzari (V), 24′ s.t. Dell’Aquila (S), 29′ s.t. Dell’Aquila (S), 38′ s.t. Gineitis (S), 40′ s.t. Dell’Aquila (S).
Ammoniti: Bordignon (V)



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs