Ancora una volta la SPAL scialacqua punti nel finale, nonostante tre gol messi a segno come non accadeva da parecchio tempo. Le motivazioni che portano a questo genere di risultati devono essere analizzate attentamente, ma nel frattempo possiamo accontentarci della valutazione a caldo di Alberto Paloschi, tornato al gol dopo quasi un anno d’attesa. Di seguito le sue dichiarazioni nel post partita.

“Sono molto contento per il gol, ma speravo che la partita finisse con il nostro vantaggio. Abbiamo fatto una buona gara di carattere perché sotto di due gol non è semplice recuperarla. Dobbiamo crescere tanto ancora sulle piccole cose, come la gestione di alcuni aspetti della partita. Secondo me comunque siamo in crescita, sotto 2-0 abbiamo continuato a giocare come il mister ci chiede. In questo momento stiamo creando tanto e raccogliendo poco, in futuro magari faremo meno e raccoglieremo di più. Dobbiamo continuare così: la serie B è lunga e dobbiamo essere consapevoli che non possiamo più buttare via altri punti importanti. Il gruppo però è sano e lavora bene, la squadra è forte: cresceremo e sono sicuro che la vittoria che arriverà presto permetterà di sbloccarci, sperando arrivi anche un po’ di fortuna. Ci siamo calati alla perfezione nella mentalità battagliera della serie B, dobbiamo solo raccogliere quello che stiamo seminando. Il recupero delle energie per la gara di martedì? Non è un problema, siamo in tanti. Dobbiamo iniziare a vincere perché la SPAL si merita la serie A e noi dobbiamo conquistarla”.

Lascia un commento


Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs