La SPAL porta via tre punti pesanti da Reggio Calabria, ma di buono nella domenica dei biancazzurri c’è stato solo il risultato. Nonostante 70 minuti di superiorità numerica causati dall’espulsione di Menez, la squadra di Marino ha sofferto enormemente ed è finita col difendere affannosamente il vantaggio costruito alla mezz’ora del primo tempo con una bella azione chiusa di testa da Castro. La seconda parte dell’incontro ha visto la SPAL quasi totalmente incapace di assestare il colpo vincente e solo alcune parate di Berisha, tra cui una sul rigore calciato al 16′ da Denis, hanno negato un pareggio meritato ai padroni di casa. Tra le brutte notizie di giornata c’è anche l’espulsione di Castro a partita ormai finita. Mister Marino dovrà quindi rinunciare al suo giocatore più incisivo nella complicata sfida di venerdì prossimo contro la Salernitana.

Reggina-SPAL 0-1 (pt 0-1)

Reggina (3412): Guarna; Loiacono (dal 1′ s.t. Rossi), Cionek, Del Prato; Rolando (dal 35′ s.t. Situm), Crisetig, Bianchi (dal 30′ s.t. Rivas), Liotti (dal 1′ s.t. Di Chiara); Bellomo (dal 1′ s.t. Folorunsho); Menez, Denis. A disp.: Farroni, Stravopoulos, Mastour, Marcucci, Lafferty, De Rose, Gasparetto. All.: Toscano.

SPAL (3412): Berisha; Salamon (dal 25′ s.t. Ranieri), Vicari, Tomovic; Dickmann, Esposito Sal., Valoti (dal 17′ s.t. Missiroli), Sala; Castro; Di Francesco (dal 35′ s.t. Murgia), Esposito Seb. (dal 25′ s.t. Moro). A disp.: Galeotti, Thiam, Tunjov, Sernicola, Okoli, Spaltro, Seck, Brignola.

Arbitro: sig. Ayroldi di Molfetta (ass.ti: Margani e Bercigli; IV uomo: Santoro)
RETI: 31′ p.t. Castro (S)
Ammoniti: Loiacono (R), Bellomo (R), Valoti (S), Di Chiara (R), Esposito Sal. (S)., Sala (S)
Espulsi: Menez (R) al 22′ p.t. per comportamento irriguardoso nei confronti dell’assistente; Castro (S) al 47′ s.t. per atteggiamento violento.
Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Angoli: 5-3. Recuperi: 3′ p.t., 5′ s.t.. Partita disputata a porte chiuse. Al 16′ s.t. Berisha (S) respinge un rigore a Denis (R).

Azioni salienti 1° tempo:

6′ Destro da fuori area di Denis, Berisha blocca senza problemi.
22′ Reggina che rimane in dieci: l’arbitro Ayroldi caccia Menez col rosso diretto a causa di un insulto rivolto dall’attaccante francese all’assistente di linea.
31′ GOL DELLA SPAL! Castro segna con un colpo di testa da centravanti sfruttando un bel cross di Sala dalla sinistra! Bella azione avviata a sinistra da Sebastiano Esposito e Di Francesco, quindi rifinita dall’esterno di proprietà del Sassuolo.
39′ Berisha disinnesca una prodezza balistica di Bellomo da calcio di punizione: grandissima parata del portiere albanese.
48′ Grossa occasione per Sebastiano Esposito che spara addosso a Guarna dopo essere stato pescato totalmente libero da un lancio di Salamon!

Azioni salienti 2° tempo:

3′ Palo colpito dalla Reggina con un destro potente di Denis: grave in questo caso la disattenzione della difesa della SPAL.
9′ Tentativo da distanza siderale di Salamon, il destro del polacco viaggia lontano dalla porta della Reggina.
12′ Sinistro potente di Folorunsho da oltre 25 metri: Berisha blocca in due tempi.
15′ Rigore per la Reggina: sugli sviluppi di un’azione da calcio d’angolo Ayroldi sanziona una spinta di Tomovic su Denis.
16′ BERISHA! Secondo rigore parato dal portiere albanese che intercetta il destro potente e poco angolato di Denis!
35′ Altro pericolo da fuori area e altro intervento fondamentale di Berisha che si allunga per dire di no al sinistro di Crisetig.
38′ Tiro-cross potente di Rivas, Berisha evita guai con una respinta di piede.
47′ Castro si fa cacciare da Ayroldi per uno schiaffetto al volto di un avversario.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs