Tra i giocatori che si sono fatti maggiormente notare in SPAL-Salernitana si può senz’altro segnalare Luca Ranieri. Il giovane difensore di proprietà della Fiorentina, che in estate avrebbe dovuto vestire proprio la maglia dei granata, è stato schierato titolare da Marino al posto di Salamon proprio per sfruttare le qualità del mancino naturale e velocizzare le ripartenze. Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate all’ufficio stampa della SPAL.

“Tutta la squadra ha fatto una grandissima partita: l’atteggiamento ha dimostrato che c’eravamo proprio. Abbiamo fatto una prestazione da centodieci e lode, siamo veramente felici di aver portato a casa altri tre punti che ci permetteranno di lavorare al meglio e con grande spirito durante la sosta. Torneremo in campo tra due settimane, probabilmente avremmo preferito continuare a giocare, ma va bene così. La svolta delle ultime gare? Essendo molti nuovi e giovani avevamo bisogno di tempo, ora il lavoro che abbiamo fatto sta dando i suoi frutti e ci stiamo conquistando partita dopo partita le vittorie”.

“Tornando alla gara odierna, segnare dopo pochi minuti ha sicuramente messo la situazione a nostro favore, ma anche se non avessimo segnato subito, la concentrazione era talmente alta che avremmo vinto lo stesso. Sicuramente il gol di Di Francesco ci ha dato più tranquillità. Federico ha fatto un grande gol ed è un giocatore di altra categoria, come molti giocatori che abbiamo in rosa che venendo dalla serie A hanno una marcia in più. Ora non dobbiamo fare altro che cogliere questo momento positivo, continuare a lavorare per fare in modo di riportare la SPAL dov’era l’anno scorso”.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard nuovo MyEs