Il man of the match dell’incontro di Coppa Italia tra SPAL e Monza è senz’altro Enrico Brignola, che ha messo KO i brianzoli  con uno splendido sinistro a giro dritto nel sette. Nel post partita l’attaccante di proprietà del Sassuolo ha rilasciato le dichiarazioni che si possono trovare di seguito: “La mia è stata un’esultanza un po’ strana perché sono felicissimo di questo momento, lo aspettavo ed ho lavorato proprio per questo. Ho vissuto un anno difficile a causa degli infortuni ed ora sono contento, perché sto bene e lavorerò in tutti gli allenamenti per aiutare la mia squadra. Sono sicuro che ci leveremo tante soddisfazioni. Sapevamo di affrontare una squadra forte ed all’inizio non siamo partiti bene come nella ripresa, poi abbiamo parlato nello spogliatoio e ci siamo detti che dovevamo vincere a tutti i costi questa partita per cui siamo entrati in campo con un’altra testa. Siamo tutti felici perché abbiamo dato il massimo e ci siamo riusciti”.

“Chi gioca dimostra che siamo una squadra forte e il nostro segreto è quello di essere uniti ed aiutarci l’uno con l’altro. A fine primo tempo ho avuto dei consigli anche da persone che non erano convocate e questa è la prova che volevano aiutarmi tutti, così è per me e per altri ragazzi che hanno giocato meno. Il segreto è spingere sempre come fanno tutti, faremo grandi cose. Quando è uscito il calendario ho detto ‘Contro il Sassuolo voglio arrivarci’. Per me sarà una partita importantissima: sarà una grande emozione per me arrivare là e magari fare anche gol, sarei contento. Ora però dobbiamo pensare a lunedì perché ci aspetta un altro incontro importante”.



Leaderboard Derby 2019
Grafema