La serie positiva della SPAL continua anche in Coppa Italia, grazie al 2-0 casalingo contro il Monza che vale il passaggio del turno agli ottavi di finale. Gli uomini di Marino si impongono con una prestazione in crescendo, che porta in pochi minuti al colpo del KO nei confronti degli avversari. Dopo una prima frazione in cui entrambe le squadre faticano ad imporsi, nel secondo tempo si accende lo spettacolo con le due reti biancazzurre segnate grazie ad un approccio decisamente più convinto. Paloschi la sblocca su rigore tornando al gol a distanza di un mese dall’ultima rete al Pordenone, poi una magia di Brignola chiude la pratica strappando gli applausi dei pochi presenti al Paolo Mazza. Ora testa al prossimo contro il Sassuolo, dove Pasquale Marino ritroverà il vecchio amico De Zerbi.

Azioni salienti primo tempo:

3’: Il primo squillo dell’incontro porta la firma di Marin. L’attaccante del Monza si libera al limite dell’area e calcia di poco a lato.
14’: Gran break in mezzo al campo di Brignola che serve in contropiede l’accorrente Sala. L’esterno spallino conclude però centralmente.
24’: Ritmi blandi e parecchia difficoltà in fase offensiva da una parte e dall’altra. Gli ospiti provano a far male da calcio d’angolo, ma il colpo di testa di Fossati è facile preda di Thiam.
35’: Sala lavora un buon pallone sulla sinistra trovando Strefezza con un cross tagliato. Il brasiliano controlla bene alzando però troppo la conclusione.
43’: Ancora Strefezza che questa volta veste i panni del rifinitore: il cross morbido dentro l’area viene raccolto da Castro, ma il colpo di testa dell’argentino viene bloccato da Di Gregorio.
44’: Sinistro velenoso di Colpani appena fuori area. La conclusione del centrocampista fa la barba al palo con Thiam immobile.

Azioni salienti secondo tempo:

5’: Maric prova a districarsi dentro l’area piccola per andare alla conclusione. Ne esce un tiro debole che Thiam blocca senza problemi.
7’: Colpo di testa di Castro sull’ennesima iniziativa di Strefezza. Di Gregorio respinge con un volo plastico.
15’: Calcio di rigore per la SPAL! Gran progressione di Brignola che lancia Paloschi a tu per tu col portiere. Sugli sviluppi dell’azione Scaglia mette giù lo stesso attaccante spallino con un fallo netto.
16’: GOL della SPAL! Paloschi dagli undici metri spiazza il portiere e porta in vantaggio i suoi.
21’: Palo di Castro che lanciato da Missiroli salta con un pallonetto il portiere ma defilato non centra lo specchio della porta. SPAL ad un passo dal raddoppio.
29’: BRIGNOLA raddoppia! Rete stupenda dell’attaccante spallino che con un altro cambio di passo lascia sul posto Fossati e insacca sul secondo palo con un pregevole sinistro a giro. 2-0 SPAL.
35’: Tiro secco di Gytkjaer che esce di pochissimo sopra la traversa.
44′: Seck ci prova dal limite con un destro improvviso. Di Gregorio blocca sicuro.

SPAL-Monza 2-0 (pt 0-0)

SPAL (3412): Thiam; Spaltro, Okoli (dal 1’s.t. Tomovic), Sernicola; Strefezza (dal 37’ s.t. Seck), Murgia, Missiroli, Sala; Castro (dal 32’s.t. Valoti); Esposito Seb.(dal 1’s.t. Paloschi), Brignola (dal 32’s.t. Dickmann). A disp. Galeotti, Gomis, Salamon, Tunjov, Moro, Jankovic. All. Marino.

Monza (4312): Di Gregorio; Lepore, Scaglia, Pirola, Sampirisi; Colpani (dal 28’s.t. D’Errico), Fossati, Barillà (dal 21’s.t. Armellino), Machin, Marin, Maric (dal 21’s.t. Gytkjaer). A disp. Sommariva, Rubbi, Donati, Bellusci, Barberis, Bettella, Augusto, Lombardi, Saio. All.: Brocchi (in panchina Lazzarini)

Arbitro: Sig. Piccinini di Forlì. (Ass.ti: Perrotti-Trinchieri. IV uomo: Abbattista)
Marcatori: Paloschi (S) rig. al 16’s.t., Brignola (S) al 28’s.t.
Ammoniti: Barillà (M), Strefezza (S), Okoli (S)
Note: campo in ottime condizioni; pomeriggio soleggiato; porte chiuse; calci d’angolo 2-3;2 recuperi: 1’pt-3’s.t.



Leaderboard Derby 2019
Grafema