L’improvvisa morte di Diego Armando Maradona non poteva che colpire duramente nel morale Lucas Castro, il trequartista argentino della SPAL. Il “Pata” non solo è cresciuto calcisticamente nel Gimnasia La Plata, club che Maradona ha allenato nell’ultima parte della sua vita, ma aveva anche una connessione speciale col leggendario Diez. Qualcosa che va oltre al sentimento di venerazione che accomuna praticamente tutti gli argentini.

Lo dimostra la clip pubblicata su Instagram da Castro nella tarda serata di mercoledì, che contiene un’interpretazione struggente, in versione acustica, della parte finale del brano “¿Que es dios?” dei Las Pastillas del Abuelos, una band molto popolare in Argentina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lucas Castro (@lucascastro)

Il pezzo, pubblicato originariamente nel 2008, intreccia le gesta di Maradona nel mondiale 1986 con i suoi risvolti politici, religiosi e ovviamente emozionali.

La parte di testo cantata da Castro è la seguente:

Rojo el sol gritaba gol
Sus rayos brazos en alto
Y Jesucristo a los saltos
Festejaban la proeza del señor diez y su alteza
Otro vuelo de palomas
Ráudo viaje hacia el sudeste
Soberanía argentina
Banderas blanquicelestes adornan La Gran Malvina
Premio nobel de la paz
Desde México a Fiorito
De Malvinas a Inglaterra
Este loco diez bajito llenó de risas la tierra
Llantos y risas de madres
Viendo en el diez al compadre
Genera risa latente, su risa en todas las fotos
De los hijos combatientes
Y Jesús dijo: “Me voy, de tácticas ya no hablo
Pero un consejo les doy
La pelota siempre al diez
Que ocurrirá otro milagro”
No, no, no, no
Gran amante por doquier, danza el diez con su mujer
Caricias, besos, abrazos
El diez haciendo el amor
Y el orgasmo fue un golazo
No, no, no, no
Por tu milagrosa mano
Y el milagro de tus pies
Por tu milagrosa mano
Y el milagro de tus pies
Muchas gracias, señor dios
Muchas gracias, señor diez
Già nel 2017 Castro aveva riservato un omaggio decisamente creativo al suo idolo, reinterpretando sotto forma di canzone la memorabile radiocronaca di Victor Hugo Morales relativa al “gol del secolo” segnato da Maradona contro l’Inghilterra nel quarto di finale di Coppa del Mondo del 1986. In quell’occasione il video arrivò sotto gli occhi dello stesso Maradona, che realizzò un breve video per ringraziare personalmente Castro del pensiero.


Leaderboard Derby 2019
Grafema