Il gol di Esposito su rigore (guadagnato da Segre) ha salvato la SPAL da un’altra figuraccia casalinga. I biancazzurri si sono sostanzialmente dimenticati di giocare il primo tempo e solo l’imprecisione offensiva dell’Empoli ha impedito che l’attuale capolista della serie B potesse chiudere la pratica già all’intervallo. Nella ripresa l’atteggiamento è stato decisamente più convincente, tanto da portare la squadra di Marino ad avere il pallone del clamoroso 2-1 al 94′, quando Segre ha concluso debolmente da posizione favorevole su cross di Ranieri.

Per la SPAL si allunga a cinque la striscia di partite senza vittoria (4 pareggi, 1 sconfitta) e all’orizzonte c’è l’ostica trasferta sul campo del Vicenza, in programma sabato 20 febbraio alle ore 14.

Azioni salienti primo tempo:
8’ Stulac prova la botta dai trenta metri, Berisha respinge non senza difficoltà.
25’ La Mantia devia di testa un traversone tagliato, palla di poco a lato del palo.
27’ GOL DELL’EMPOLI. Mancuso porta in vantaggio i suoi con un tiro dalla distanza agevolato da Vicari decisamente poco reattivo nella circostanza.
30’ Incredibile svarione difensivo della SPAL. Tomovic regala palla a La Mantia il quale a tu per tu con Berisha non batte a rete consentendo il rientro di Vicari.
37’ Altro svarione di Vicari che regala palla all’Empoli. La coppia Mancuso-La Mantia non approfitta dell’ennesimo regalo.

Azioni salienti secondo tempo:
50’ Tentativo di Strefezza da posizione defilata, la sfera passa tra molte gambe e si spegne sul fondo.
63′ Sernicola si invola verso la porta su un pallone servito da Strefezza, la difesa empolese chiude.
78’ GOL DELLA SPAL. Esposito trasforma il rigore guadagnato da Segre riportando il risultato in parità.
84’ Conclusione di Floccari da fuori area, rasoiata che esce di poco dal palo difeso da Brignoli.
92’ Moreo devia di testa un traversone dalla corsia mancina, palla di poco alta sopra la traversa.
94′ Incredibile occasione sprecata da Segre che riceve a centro area e appoggia tra le braccia di Brignoli.
94′ Tiro di Mancuso dalla distanza, la deviazione fa carambolare la sfera poco distante dalla porta spallina.

SPAL-EMPOLI 1-1 (p.t. 0-1)
SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Ranieri; Sernicola (dal 81’ Dickmann), Missiroli (dal 61’ Segre), Esposito, Mora, Strefezza; Paloschi (dal 81’ Asencio), Di Francesco (dal 61’ Floccari). A disp: Gomis, Thiam, Spaltro, Okoli, Viviani, Tumminello, Seck. All.: Marino.
EMPOLI (4-3-1-2) : Brignoli; Fiamozzi, Casale, Romagnoli, Parisi; Ricci (dal 86’ Crociata), Stulac, Haas; Bajrami (dal 72’ Moreo); Mancuso, La Mantia (dal 86’ Matos). A disp: Pratelli, Terzic, Pirrello, Viti, Nikolaou, Zurkowski, Damiani, Cambiaso, Olivieri. All.: Dionisi.
ARBITRO: Mariani di Aprilia. Assistenti: Rossi e Pagliardini. IV: Marchetti.
MARCATORI: 27’ Mancuso (E), 78’ rig. Esposito (S).
AMMONITI: Strefezza (S), Parisi (E), Paloschi (S).
NOTE: terreno in buone condizioni. Recuperi 0’pt, 4’ st.



Leaderboard Derby 2019
Leaderboard Isola