In un video diffuso dall’ufficio stampa della SPAL, Leonardo Sernicola ha commentato così risultato e prestazione della partita col Venezia terminata col punteggio di 1-1.
Un po’ di amarezza c’è sicuramente, ma il risultato è giusto. Abbiamo preso il gol quando mancavano due minuti al termine del primo tempo. Magari poteva andare diversamente. Nonostante questo siamo stati bravi a non demoralizzarci e ad evitare di vedere la cosa in maniera negativa, quindi c’è stata una buona reazione della squadra. Sicuramente potevamo fare qualcosina di più nella ripresa“.
Le partite così ravvicinate sono difficili da preparare mentalmente, soprattutto a livello di energie fisiche. Alla fine recuperiamo, però facciamo tutto il possibile per stare bene fisicamente. A livello mentale bisogna resettare rispetto alla partita precedente e trovare nuovi stimoli, nuova carica per la partita seguente. Nelle ultime giornate ci siamo confrontati con squadre con cui possiamo gareggiare per i playoff. Tutte formazioni importanti, compreso il Venezia. Si tratta di avversarie super organizzate ed a cui possiamo dare battaglia fino alla fine per raggiungere un buon posizionamento per i playoff“.

Il mio ruolo? Mi piace giocare sia da terzo di difesa sia da quinto di centrocampo, mi metto a disposizione del mister senza problemi. Cerco di dare il mio meglio ogni volta“.

Lascia un commento


Leaderboard Derby 2019
Leaderboard Isola