Un gol di Da Riva, il primo stagionale, consegna a Roberto Venturato il suo primo punto da allenatore della SPAL. Lo fa contro un Benevento che veniva da cinque vittorie consecutive e questo fa capire il peso specifico del risultato colto al Paolo Mazza, che tra le altre cose ha contribuito a chiudere una serie negativa inaugurata all’inizio di novembre.

La prova dei biancazzurri è stata tutt’altro che eccezionale dal punto di vista tecnico-tattico, ma se non altro si è vista la tenacia di chi non si è rassegnato fino all’ultimo a uscire sconfitto dal campo contro una delle formazioni più attrezzate per la risalita in serie A. A intaccare le giocate dei giocatori di Venturato sembra aver contribuito anche una condizione fisica non esattamente delle migliori e non poteva essere altrimenti dopo il focolaio di Covid-19 che ha colpito praticamente l’intero organico.

Nella prima partita del girone di ritorno, in programma sabato 22 gennaio alle ore 14, la SPAL riceverà il Pisa.

Azioni salienti primo tempo:
5′ Moncini da posizione ravvicinata spara a lato della porta difesa da Thiam, a seguito del duello aereo perso da Tripaldelli e successivo ritardo di Capradossi in copertura.
15′ Da Riva riceve palla a centro area, ma si lascia ipnotizzare da Paleari calciando addosso al portiere giallorosso.
22′ GOL DEL BENEVENTO. Tello corregge in rete l’assist di Acampora sugli sviluppi di un contropiede ben sviluppato dagli ospiti. Brutto il rientro dei biancazzurri in riposizionamento, Thiam non può fare alcunché.
29′ Ancora occasione per il Benevento. Acampora dai venticinque metri prende la mira, Thiam si allunga e manda la palla sul palo salvando i suoi.
33′ Letizia trova Acampora a centro area, gli spallini riescono a chiudere in qualche modo mettendo una pezza sulla tardiva marcatura.
37′ Triangolazione Mancosu-Da Riva che porta quest’ultimo al tiro: c’è però la grande risposta di Paleari abile a deviare la sfera sul palo.
41′ Occasione per la SPAL con Viviani da calcio di punizione poco fuori da centro area: palla deviata in calcio d’angolo.
45′ Benevento vicino al raddoppio con Moncini che entra in area e prova il tiro trovando i guantoni di Thiam che è attendo a coprire il primo palo.

Azioni salienti secondo tempo:
65′ Gol annullato a Moncini (dopo segnalazione VAR) per posizione di fuorigioco.
71′ SPAL vicina al gol del pareggio con Colombo che devia di testa il cross di Crociata trovando la risposta di Paleari che si salva in angolo.
74′ Tentativo di Viviani da fuori area, Paleari si distende sulla sinistra salvando i suoi.
76′ Forte prova a deviare di testa il cross di Calò, palla a lato di poco.
87′ GOL DELLA SPAL! Su un pasticcio difensivo del Benevento, Seck riceve palla e mette in mezzo, il più veloce di tutti ad arrivare sulla palla è Da Riva che va al tiro battendo Paleari.
91′ Contropiede della SPAL con Melchiorri, servito da Mancosu, che trova i guantoni di Paleari.

SPAL-BENEVENTO 1-1 (p.t. 0-1)
SPAL (4-3-1-2): Thiam; Dickmann, Vicari, Capradossi, Tripaldelli (dal 32′ s.t. Meccariello); Mora (dal 20′ s.t. Crociata), Viviani (dal 32′ s.t. Esposito), Da Riva; Mancosu;  Colombo (dal 32′ s.t. Melchiorri), Finotto (dal 15′ s.t. Seck). A disp.: Pomini, Seculin, Zuculini, Spaltro, Heidenreich, Celia, D’Orazio. All.: Venturato.
BENEVENTO (4-3-3): Paleari; Masciangelo, Vogliacco, Glik, Letizia; Calò, Acampora, Ionita; Tello, Moncini (dal 36′ s.t. Brignola), Insigne (dal 20′ s.t. Forte). A disp.: Muraca, Manfredini, Farias, Foulon, Sau, Umile, Malva, Vottari, Talia, Barba. All.: Caserta.
MARCATORI: 22′ p.t. Tello (B), 42′ s.t. Da Riva (S).

AMMONITI: Paleari (B).
ARBITRO: Baroni di Firenze. Assistenti: Zingarelli e Laudato. IV: Feliciani. VAR: Camplone. AVAR: Paganessi.
NOTE: terreno di gioco in buone condizioni. Recuperi: 1′ p.t., 4′ s.t.



Dinamica Media – leaderboard
Elite Division – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
CFI – leaderboard