Dopo essere apparso in difficoltà nella sfida di domenica scorsa contro il Benevento, il Luca Mora visto contro il Pisa si è contraddistinto per la solita prova di sostanza. Alla fine del match ha risposto ad un paio di domande agli addetti stampa della società per fornire il suo punto di vista sul match e sul lavoro fatto sin qui con mister Venturato.

Ci tenevamo a fare bene perché è da troppo tempo che non vinciamo in casa. La prestazione c’è stata e abbiamo avuto diverse occasioni da gol. Dobbiamo essere un po’ più concreti davanti, ma di positivo c’è sicuramente che abbiamo mantenuto la porta inviolata e dato continuità di prestazione. Stiamo cercando di applicare le idee del mister nel miglior modo possibile, va ricordato che eravamo fermi da un mese e come tutti ben sanno abbiamo avuto problemi con il Covid, peraltro come tante altre squadre in questo periodo. Per questo penso che ci voglia un po’ di tempo per avere una condizione fisica migliore e poter esprimere al meglio i concetti del nuovo mister. Penso che i tifosi possano essere contenti sia di questa partita sia del secondo tempo contro il Benevento e di tutta l’applicazione che il gruppo sta mostrando”.

Questi due punti devono essere un punto di partenza. La serie B è un campionato molto difficile, il Pisa è una squadra complicata da affrontare, così come lo saranno tutte le sfide che giocheremo da qui alla fine del torneo. Dopo la pausa ci sarà il Pordenone e sappiamo benissimo anche dall’anno scorso che non ci sono partite scontate. Credo che la cosa più importante sia avere 28 giocatori che vanno nella stessa direzione, che credono nelle idee del mister e che si impegnano. Il gruppo è sano, i tifosi ci diano una mano”.

“Penso che la prestazione di oggi sia stata buonissima, poi a volte ci si mette di mezzo la sfortuna o la giocata storta. Un palo, una traversa, qualche palla che è rimasta lì in area: credo che più di così oggi non si potesse fare. Ora abbiamo due settimane per lavorare tutti concentrati e uniti, sperando poter uscire da questa zona della classifica o comunque offrendo buone prestazioni da qui alla fine”.



Dinamica Media – leaderboard
MEIS – leaderboard
Dimedia – leaderboard
Elite Division – leaderboard
CFI – leaderboard