leaderboard myes

Arriva il secondo pareggio in due partite per Venturato sulla panchina della SPAL, stavolta contro la capolista Pisa. Il nuovo tecnico mantiene l’imbattibilità al Paolo Mazza e lo fa con merito, dopo che la sua squadra ha fornito una prova convincente. I biancazzurri, dopo un avvio non eccezionale, hanno preso le misure agli avversari e li hanno spaventati in diverse occasioni. Spiccano i due legni colpiti da Mancosu e Finotto, uno per tempo. Bene ancora una volta Thiam con una parata decisiva, così come Meccariello al debutto da titolare. La SPAL tornerà in campo dopo la sosta per le nazionali, domenica 6 febbraio alle ore 16:15, ospite del Pordenone.

Azioni salienti primo tempo:

9’ La prima occasione della partita è per la SPAL: calcio d’angolo di Viviani, stacco di testa di Mancosu, il pallone finisce alto.
10’ Risposta del Pisa: sul cross tagliato di Marsura arriva Cohen che però non colpisce bene e la palla termina sul fondo.
17’ Occasione Pisa. Marsura, fortunato nel rimpallo, riesce a servire Cohen a rimorchio: ci prova di prima intenzione il numero undici con il sinistro che non c’entra lo specchio.
19’ Si fa rivedere la SPAL con Viviani dal limite dell’area: sinistro debole che non impensierisce Nicolas.
24’ Ci prova dalla distanza Birindelli: attento Thiam, bravo in presa bassa su un tiro insidioso.
40’ Doppia occasione SPAL sugli sviluppi di corner: Colombo prima schiaccia di testa addosso a Hermannsson, poi appoggia all’indietro per Da Riva che calcia però male, non trovando la porta.
42’ Grandissima occasione SPAL! Doppio passo e sinistro di Mancosu che centra in pieno la traversa: a tre minuti dall’intervallo la miglior occasione del primo tempo.

Azioni salienti secondo tempo:

18’ Altro legno della SPAL! Punizione dalla trequarti di Viviani con il cross che trova Finotto: l’attaccante biancazzurro di testa, in tuffo, colpisce il palo.
19’ Immediata risposta del Pisa. Cross di Touré che attraversa l’intera l’area, Marin tutto solo conclude a botta sicura: provvidenziale Thiam a salvare il risultato.
25’ Ancora Finotto di testa, stavolta di poco largo, ma altra grande occasione per la SPAL.
33’ Diagonale di Mancosu con il sinistro, deviato, non lontano dalla porta. SPAL ancora vicinissima al gol dell’1-0.
46’ Occasione Pisa. Sibilli prima colpisce la parte alta della traversa con un cross, poi si mette in proprio con un destro al volo che, deviato da Meccariello, finisce tra le braccia di Thiam.

SPAL-Pisa 0-0 

SPAL (4312): Thiam; Dickmann, Vicari, Meccariello, Celia; Da Riva (dal 23’ s.t. Crociata), Viviani (dal 32’ s.t. Esposito), Mora; Mancosu (dal 44’ s.t. Rossi); Colombo (dal 23’ s.t. Melchiorri), Finotto (dal 32’ s.t. Seck). A disp.: Pomini, Seculin, Tripaldelli, Zuculini, Capradossi, Heidenreich, D’Orazio. All.: Venturato.

Pisa (4312): Nicolas; Hermannsson, Leverbe, Caracciolo, Birindelli; Piccinini (dal 14’ s.t. Toure), Nagy, Marin; Cohen (dal 29’ s.t. Mastinu); Masucci (dal 23’ s.t. Sibilli), Marsura (dal 14’ s.t. Lucca). A disp.: Livieri, Dekic, Berra, Siega, Gucher, Di Quinzio, Cisco, De Vitis. All.: D’Angelo.

ARBITRO: Sig. Ayroldi di Molfetta. Assistenti: Di Vuolo e Di Iorio. IV ufficiale: Virgilio. VAR: Sacchi. AVAR: Scarpa.

AMMONITI: Vicari (S), Caracciolo (P), Birindelli (P), Mora (S), Mancosu (S), Mastinu (P), Lucca (P).
NOTE: pomeriggio soleggiato, campo in buone condizioni. Spettatori: 2859. Calci d’angolo: 5-2. Recupero: 0’ p.t., 5’ s.t..



Leaderboard Spidergas 2022
Hangar leaderboard