Tre partite con Roberto Venturato, tre pareggi. Stavolta il punticino arriva dal confronto col Pordenone e questo, per forza di cose, non può soddisfare mister e tifosi che speravano in un successo in grado di imprimere un ritmo più rassicurante nella lotta alla salvezza. Nel primo tempo i biancazzurri hanno creato due buone occasioni con Vido e Finotto, ma a segnare è stato il Pordenone grazie a Butic, bravo ad approfittare di un paio di svarioni difensivi. In avvio di ripresa il punteggio è stato riequilibrato da Finotto grazie ad un assist geniale di Vido. L’attaccante di Valdobbiadene avrebbe anche potuto firmare una doppietta, ma Perisan ha respinto il suo secondo tentativo quasi in fotocopia. Finale con brivido per un intervento scomposto di Almici su Lovisa che porta al rigore in favore del Pordenone: è eccezionale Thiam nel neutralizzare il tiro di Vokic e salvare il pareggio. Il prossimo appuntamento per la SPAL è in programma sabato 12 febbraio alle ore 14 a Monza.

Azioni salienti primo tempo:

1’ Primo tiro in porta della partita: conclusione centrale di Pinato che non crea problemi a Perisan.
18’ Occasione SPAL. È Vido a provarci raccogliendo una palla alta al limite dell’area: la conclusione a incrociare esce di poco.
32’ Buona costruzione della SPAL che porta al cross di Zanellato: la palla tagliata a cercare Pinato viene chiusa in corner dalla difesa neroverde.
36’ Prima occasione per il Pordenone: cross di Di Serio per la testa di Gavazzi, pallone che termina a lato.
39’ Vantaggio Pordenone. Di Serio lavora il pallone per Cambiaghi che con il cross basso pesca Butic a centro area: il centravanti devia in porta con un tocco ravvicinato. 1-0.
44’ Prova a reagire la SPAL. Insistono Vido e Mancosu sulla destra con quest’ultimo che mette in mezzo: Finotto da pochi passi non c’entra lo specchio di testa.

Azioni salienti secondo tempo:

8’ PAREGGIO DELLA SPAL! Grande palla di prima intenzione di Vido servita in profondità per Finotto: il numero diciotto in campo aperto si presenta davanti a Perisan e lo fredda per l’1-1.
10’ Insiste la SPAL, ancora sull’asse Finotto-Vido. Il numero ventotto fa la sponda per l’autore del gol che stavolta sbatte contro il portiere di casa.
13’ Ancora Finotto! Lanciato a rete in un’azione praticamente fotocopia a quella del gol: stavolta l’attaccante biancazzurro non trova la via della rete bloccato dal piede di Perisan.
19’ Continua alla ricerca del vantaggio la SPAL: cross di Vido scappato via sulla destra, la girata di Mancosu finisce alta sopra la traversa.
33’ Opportunità per la SPAL. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva sul secondo palo dove Vido controlla e conclude a botta sicura, murato sulla linea.
40’ Rigore per il Pordenone. Almici colpisce Lovisa nel tentativo di rinvio.
43’ PARA THIAM! Rigore calciato da Vokic alla sinistra del portiere, si distende benissimo il numero ventidue biancazzurro è respinge in angolo.

Pordenone-SPAL 1-1 (pt 1-0)

Pordenone (4312): Perisan; Andreoni, Sabbione, Dalle Mura (dal 32’ s.t. Bassoli), Perri; Gavazzi (dal 20’ s.t. Vokic), Pasa (dal 9’ s.t. Torrasi), Lovisa;  Cambiaghi, Butic (dal 32’ s.t. Deli), Di Serio (dal 9’ s.t. Candellone). A disp.: Bindi, Stefani, Barison, Pellegrini, Anastasio, Valietti, Sylla. All.: Tedino.

SPAL (4312): Thiam; Dickmann (dal 34’ s.t. Almici), Vicari, Meccariello, Celia; Zanellato, Esposito, Pinato (dal 34’ s.t. Rossi); Mancosu; Finotto (dal 28’ s.t. Melchiorri), Vido. A disp.: Pomini, Alfonso, Tripaldelli, Crociata, Colombo, Zuculini, Capradossi, Heidenreich, D’Orazio. All.: Venturato.

ARBITRO: Sig. Santoro di Messina. Assistenti: Rossi e Lanotte. IV ufficiale: Taricone. VAR: Chiffi. AVAR: Scarpa.
MARCATORI: 39’ p.t. Butic (P); 8’ s.t. Finotto (S).
AMMONITI: Pasa (P), Meccariello (S), Pinato (S), Torrasi (P), Rossi (S), Almici (S), Bassoli (P), Vokic (P).
NOTE: Espulso Marchetto, vice-allenatore di Tedino al 38’ s.t.. Pomeriggio freddo e nuvoloso, campo in buone condizioni. Calci d’angolo: 1-9. Recupero: 2’ p.t., 4’ s.t..



Dinamica Media – leaderboard
Elite Division – leaderboard
Dimedia – leaderboard
MEIS – leaderboard
CFI – leaderboard